Juventus, Bonucci: “Ajax avversario stimolante. Atletico? Quella è stata una grande notte, ne regaleremo altre ai tifosi”

Juventus, Bonucci: “Ajax avversario stimolante. Atletico? Quella è stata una grande notte, ne regaleremo altre ai tifosi”

Le dichiarazioni del difensore bianconero, Leonardo Bonucci, a margine del sorteggio per i quarti di Champions League che ha accoppiato la Juventus con l’Ajax

“Dopo la partita con l’Atletico Madrid ho fatto i complimenti a Cristiano Ronaldo: è stato un alieno, ma tutta la squadra è stata brava, ognuno di noi è stato capace di dare il massimo”.

Non dimentica il clamoroso successo maturato contro l’Atletico Madrid martedì scorso, Leonardo Bonucci, soffermatosi sui quarti di finale di Champions League conquistati dalla sua Juventus proprio in occasione dell’insidiosissima sfida contro gli spagnoli. Impresa non da poco, considerato il 2-0 dell’andata.

“Ora abbiamo molta più consapevolezza – ha ammesso Bonucci ai microfoni fi “Sky Sport” –  siamo una squadra aggressiva e che pressa in avanti, possiamo fare tanto. L’ho avvertito anche con l’esultanza dei giocatori fuori dal campo come Barzagli, Cuadrado, De Sciglio e Douglas Costa. Quella con l’Atletico è stata una grande notte, e speriamo di darne almeno altre due ai nostri tifosi”.

Inevitabile la parentesi relativa alla prossima rivale europea dei bianconeri: l’Ajax, reduce da una vittoria contro il Real Madrid: “È un incrocio stimolante, avremo davanti una squadra che corre tanto, dinamica, che ha molta qualità”. Prima di tornare in campo in ambito continentale, però, c’è da pensare al campionato e al prossimo match con il Genoa: “Negli ultimi anni il Genoa è stato un avversario difficile, dobbiamo stare attenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy