Juventus-Ajax, la ricetta di Van der Sar: “Ecco cosa ci vorrà per battere i bianconeri”

Juventus-Ajax, la ricetta di Van der Sar: “Ecco cosa ci vorrà per battere i bianconeri”

L’ex portiere della Juventus e attuale direttore generale dell’Ajax, Edwin Van der Sar, suona la carica: “Speriamo di ripetere la bella gara fatta all’andata”

Tutto pronto per la grande notte di Champions League.

Sale l’attesa per la gara di questa sera tra Juventus e Ajax, in programma alle ore 21.00 all’Allianz Stadium di Torino: dopo l’1-1 in casa dei “lancieri”, la squadra di Massimiliano Allegri è chiamata a fare una prestazione convincente.

Per passare il turno i bianconeri dovranno vincere o pareggiare 0-0. In caso di pareggio con più di un gol, a passare sarebbero invece gli olandesi per la regola dei gol in trasferta. La vincente di stasera si qualificherà alle semifinali, dove incontrerà la vincente del quarto di finale tra Tottenham e Manchester City, la cui gara di ricordo è in programma domani.

L’attesissima sfida di questa sera, è stata presentata e analizzata da Edwin Van der Sar, ex portiere della Juventus e attuale direttore generale degli olandesi, intervenuto ai microfoni della tv ufficiale dell’Ajax: “Sta iniziando a salire la tensione, ma dovremo essere bravi a rimanere concentrati. Sono queste le cose che mi fanno sentire la mancanza del calcio”.

“Speriamo di ripetere la bella gara fatta nella gara d’andata – ha proseguito -, anche se sappiamo che sarà dura e che avremo bisogno di un po’ di fortuna. I ragazzi hanno però fiducia, hanno voglia di giocare e di vincere. Possiamo conquistare ancora tre trofei e speriamo che sia così anche stasera dopo la partita – ha concluso Van de Sar -“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy