Juventus-Ajax, la carica di Paratici: “Gara tosta, ma mi aspetto una grande serata. Lancieri? Ecco come possiamo batterli”

Juventus-Ajax, la carica di Paratici: “Gara tosta, ma mi aspetto una grande serata. Lancieri? Ecco come possiamo batterli”

Le parole del ds bianconero, Fabio Paratici, a pochi istanti dalla sfida contro l’Ajax

Sale l’attesa per il big match tra Juventus e Ajax, in programma questa sera alle 21:00.

E’ tutto pronto all’Allianz Stadium dove, tra pochi istanti, bianconeri e lancieri si affronteranno nel ritorno dei quarti di finale di Champions League. Sfida da dentro o fuori che determinerà chi, tra le due formazioni, accederà alla semifinale del più prestigioso torneo internazionale calcistico in Europa. Posizione di netto vantaggio per i bianconeri grazie alla rete segnata in trasferta da Cristiano Ronaldo all’Amsterdam Arena, che rende disponibili due risultati su tre per centrare il passaggio al turno successivo. Aspetto analizzato da Fabio Paratici, durante un’intervista concessa ai microfoni di “Juventus TV”, a pochi istanti dalla sfida.

“Mi aspetto una gara dura – ha ammesso il direttore sportivo –  la Champions è sempre una competizione molto equilibrata. È un quarto di finale, sono sempre partite difficili contro grandi avversari. Sarà tosta, ma mi aspetto una grande serata. Cosa dovete fare stasera? Fare la Juve. Quello che sappiamo fare, abbiamo grandi giocatori e un grande allenatore. Siamo abituati a queste competizioni, dobbiamo fare solo quello che siamo capaci di fare”.

Il ds bianconero si è inoltre soffermato sul momento vissuto dall’Ajax: “È una squadra che corre molto, molto ben organizzata e con un calcio molto ben caratterizzato. Con interpreti di primo livello, sarà una gara difficile. I tifosi sono stati fantastici contro l’Atletico, lo saranno anche stasera e lo saremo anche noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy