Vice-pres. Cesena, Urbini: “Paura di non avere più Foschi? Piuttosto temo la Guardia di Finanza”

Vice-pres. Cesena, Urbini: “Paura di non avere più Foschi? Piuttosto temo la Guardia di Finanza”

Parla il numero due della società romagnola: non vi sarà alcun successore alla poltrona di ds in seno al club bianconero che continuerà ad avvalersi della consulenza di Foschi.

Commenta per primo!

In un’intervista rilasciata al Corriere di Romagna, il vice-presidente del Cesena, Mauro Urbini, ha detto la sua sul passaggio di Foschi al Palermo, dove vestirà i panni di direttore sportivo.

I romagnoli si avvarranno comunque della consulenza a distanza da parte di Foschi: di fatto, in seno al club bianconero, non vi sarà un successore al ruolo di ds. “Paura di non avere un nuovo ds, ma solo un consulente, quale Foschi, lontano diversi chilometri? No, piuttosto mi spaventano gli imprevisti che non riguardano certo la parte tecnica. L’indagine della Guardia di Finanza e il sequestro dei conti avrebbero potuto crearci problemi, ma siamo riusciti a gestire anche quell’imprevisto in modo impeccabile e ora siamo in regola. Vi assicuro, anche se da fuori potrebbe non sembrare, che il Cesena ha una squadra coesa in campo e anche in sede. E dentro la squadra c’è anche Drago, che ha sposato totalmente la nostra filosofia, ha spiegato Urbini.

Cesena: guai per il club del ds Foschi. Chiusa l’indagine della Guardia di Finanza, indagato presidente Lugaresi. I dettagli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy