Foschi: “Porto il Cesena in Serie A e poi mi ritiro”

L’annuncio del direttore sportivo dei romagnoli.

4 commenti

“Se il Cesena va in serie A, io mi ritiro: a 71 anno esco dal calcio”.

Ad annunciarlo il direttore sportivo del Cesena, Rino Foschi, in occasione della presentazione della squadra 2016-17. “Il mio fioretto è salvare questa società. La salverò io e non mi fermerò fino a che non sarà salva”.

Foschi: “A Cesena ho fatto cose uniche, sono andato a Palermo solo per…”

L’annuncio del ritiro arriva subito dopo che lo stesso dirigente romagnolo aveva spiegato la sua recente esperienza al Palermo: “Sono andato a Palermo per questioni che riguardano il calcio, e solo il calcio. Il mio cuore era qui. Poi ci siamo inventati col presidente dei problemi di salute, insomma, perché volevo tornare qui. Qui a Cesena. Qui da voi”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuele Giglio - 2 mesi fa

    Sono due cose diametralmente opposte…….il signor Foschi sapeva benissimo da chi andava cosa trovava e con quale budget……ma ovviamente fari fiura chi ficu sicchi non è facile…..e allora ci vinni un stinnikkiu fasullu. Non mi vergogno a dire che è il mio presidente come lo è stato il tuo in tempo di vacche grasse….solo che ora la memoria si è persa. Pure io voglio anzi vorrei un presidente che può spendere ma ad oggi posso dire grazie a chi mi ha fatto vedere la seria A la Uefa e finale di coppa Italia x la prima volta visto che del passato non posso avere ricordi e tantissimo non c’è stato. Via zamparini mi sta bene ma evitiamo la spocchia come fossimo abituati tipo real Madrid o Milan dei bei tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. naif_990 - 2 mesi fa

    Questo tizio è proprio una persona per bene ,mentre era pagato profumatamente dal Palermo faceva il mercato per il Cesena,vendendo ad altri obiettivi di mercato del Palermo ,ovviamente questo lo ha capito Zamparini e lo ha cacciato mentre faceva il gioco delle tre carte.
    Adesso ha pure la sfacciataggine di dire che era da noi solo per soldi e che francamente non gliene fregava niente perché pensava al suo cesena….Giuda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Amedeo Portanova - 2 mesi fa

    Ma codardo cosa??? Pensa invece al tuo presidente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Aldo Chianchiano - 2 mesi fa

    Prrrrrrrrr.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy