Foschi: “Ecco il futuro del gioiello del Cesena, Stefano Sensi”

Foschi: “Ecco il futuro del gioiello del Cesena, Stefano Sensi”

Parla il ds del Cesena

Commenta per primo!

Potrebbe essere uno dei colpi del prossimo mercato di Zamparini: riaccogliere in viale del Fante quel Rino Foschi mandato via nel 2008. Adesso il dirigente romagnolo è a capo della dirigenza del Cesena e si coccola uno dei pezzi pregiati della squadra bianconera: Stefano Sensi. “Rocco Maiorino (ds del Milan) era a Cesena ieri sera a vedere la partita, la serie A è ferma e molti direttori si muovono per vedere la serie B – racconta Foschi -. Contatti per Sensi? No, ieri non ce ne sono stati, prendo atto che c’erano tanti osservatori. Ma non solo per Sensi, anche per altri ragazzi. Lui tra l’altro è molto chiacchierato in questi giorni. Se può nascere qualcosa col Milan? So che i rossoneri lo stanno osservando, è una società molto attenta agli italiani in questa precisa fase e Sensi è uno dei ragazzi emergenti, per quello che mi risultata e parlando con il Milan – ha aggiunto ai microfoni di MilanNews -. Ma credo che i rossoneri stiano guardando anche tanti altri giovani anche se non è uscito fuori. A me fa molto piacere che Sensi sia guardato o monitorato però stiamo con i piedi per terra. Lui è ancora un classe ’95 che si sta assestando su buoni livelli. Resta fino a giugno? Resta sicuramente qui, vogliamo portare avanti il nostro capitale, riteniamo che la sua prospettiva sia importante, ma non ci sono numeri e cifre, o date specifiche. Sono felice che il Milan lo stia guardando”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy