Cesena: tanti stop, è emergenza in mediana

Cesena: tanti stop, è emergenza in mediana

E’ un Cesena in emergenza quello che scenderà in campo al Barbera nel prossimo turno di campionato. Il reparto più colpito dai guai fisici è il centrocampo: soltanto De Feudis e.

Commenta per primo!

E’ un Cesena in emergenza quello che scenderà in campo al Barbera nel prossimo turno di campionato. Il reparto più colpito dai guai fisici è il centrocampo: soltanto De Feudis e Ze Eduardo si sono allenati regolarmente la settimana scorsa.

LE BRUTTE NOTIZIE – Emmanuel Cascione in queste ore scoprirà se potrà essere o meno della partita. Per lui un risentimento muscolare alla coscia sinistra registrato giovedì pomeriggio in allenamento. Lo staff medico dei romagnoli al momento non si sbilancia, potrebbe trattarsi di una lesione come di una semplice elongazione. Bisoli sembra moderatamente ottimista sul numero 34, ma è quasi certa l’assenza col Palermo, anche per motivi precauzionali. Va meglio a Riccardo Cazzola, che la scorsa settimana si è allenato per la prima volta col gruppo in questa stagione ed era fuori dal 5 agosto, quando si era operato a Barcellona per una lesione al menisco mediale del ginocchio sinistro. Anche lui, comunque, sarà certamente out coi rosanero. Non sarà della gara nemmeno Tabanelli, infortunato dal 24 agosto. L’altra brutta notizia riguarda Pulzetti, che si è fermato mercoledì durante un allenamento (lesione al retto femorale della coscia sinistra) e non ci sarà col Palermo.

CHI RECUPERA – C’è anche qualche notizia positiva per gli uomini di Bisoli. I romagnoli dovrebbero recuperare Coppola (solo febbre per lui), Giorgi e Carbonero. Il colombiano tornerà in tempo utile dalla trasferta statunitense con la sua nazionale, anche se di sicuro il viaggio intercontinentale non gli permetterà di essere al top della condizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy