Cesena, ag. Ciano: “Tradito da Foschi. Lui merita Serie A, ma il ds…”

Cesena, ag. Ciano: “Tradito da Foschi. Lui merita Serie A, ma il ds…”

L’agente di Camillo Ciano non ci sta e rende note le cause della mancata partenza dell’assistito nel corso della sessione invernale di mercato.

Commenta per primo!

Ancora una volta rimandato l’appuntamento tra Camillo Ciano e la Serie A, l’attaccante classe ’90 resta a Cesena al termine della sessione invernale di mercato.

Accordo mancato quello con il Crotone per l’approdo nella massima serie, un ritorno in rossoblu per la stessa punta di Marcianise che nella stagione 2014-15 con i pitagorici aveva messo a segno 17 reti. Una situazione poco chiara quella in casa Cesena, una promessa saltata tra giocatore, agente ed il direttore sportivo Rino Foschi, quest’ultimo colpevole di essersi rimangiato la parola data. A raccontarlo ai microfoni di Tuttomercatoweb.com ci ha pensato Vincenzo Raiola, agente dell’attaccante ex Avellino e Padova, negli scorsi mesi accostato anche al Palermo.

Il Crotone aveva mostrato interesse e il Cesena ha fatto una richiesta precisa per il suo cartellino. La società calabrese era convinta e ha messo sul piatto una cospicua cifra, ma a quel punto il Cesena si è tirato indietro senza neanche sedersi al tavolo delle trattative– ha dichiarato Raiola-. Al ragazzo era stato promesso il via libera in caso di offerte dalla Serie A. Per questo motivo nelle prime settimane di gennaio ha detto no a importanti richieste dalla B in attesa di una chiamata dalla massima serie. La proposta del Crotone è arrivata, ma la promessa non è stata mantenuta e lui si è sentito tradito da Foschi. In estate c’era stato un forte interesse del Genoa, ma anche in quel caso Foschi si rifiutò di trattare e la possibilità svanì“.

Crotone, Stoian avverte il Palermo: “Al Barbera per vincere e fare nostra partita”

Futuro? Vediamo cosa succederà, io sono convinto che Ciano meriti un’opportunità in Serie A e le richieste che mi arrivano me lo confermano in pieno. Adesso è un giocatore del Cesena. Si allenerà al massimo e darà sempre il 100% in campo, lui è un professionista serio, ma non posso nascondere che questa vicenda lo ha fortemente turbato e ha minato la fiducia che aveva verso la società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy