Video: sintesi gol Monopoli-Messina 1-1, Tavares firma l’impresa in 10 per gli uomini di Arturo Di Napoli

Video: sintesi gol Monopoli-Messina 1-1, Tavares firma l’impresa in 10 per gli uomini di Arturo Di Napoli

Il Messina di Arturo Di Napoli rimonta a Monopoli e conquista un punto prezioso

Commenta per primo!

Un gol di Tavares regala al Messina una domenica col sorriso. Il neoacquisto dei peloritani ha raddrizzato la gara di questo pomeriggio sul campo del Monopoli segnando un gol di testa in pieno recupero. I padroni di casa erano passati in vantaggio una decina di minuti prima con Croce che aveva finalizzato una azione nata da un calcio d’angolo. E’ un punto prezioso per il Messina, perché colto su un campo difficile e per giunta in 10 uomini vista l’espulsione di Burzigotti al 70′.

Una dimostrazione di grande grinta e determinazione che non può che far piacere al tecnico Arturo Di Napoli, passato lasciando grandi ricordi anche a Palermo. “Nel nostro momento migliore Burzigotti purtroppo è scivolato ed è finito sull’uomo che marcava e c’è stata l’espulsione – ha spiegato l’allenatore del Messina in sala stampa –. Peccato davvero: avevamo ormai preso le misure dell’avversario e avevamo costretto i padroni di casa a ripiegare nella loro metà campo. Loro sono stati bravi a trovare il vantaggio e noi altrettanto nel crederci fino alla fine, anche con un uomo in meno. Abbiamo buttato il cuore oltre l’ostacolo, non mollando mai. Questo è l’atteggiamento che voglio dalla mia squadra, dai miei ragazzi. Conquistiamo un buon punto su un campo molto difficile e quindi torniamo a casa molto soddisfatti”.

Nelle dichiarazioni rilasciate a Messinasportiva.it il tecnico ha sottolineato l’importanza di un risultato colto dopo una preparazione particolarmente complessa dopo i ripescaggi. “E’ chiaro che quando non lavori con la squadra con continuità per almeno due o tre settimane certi automatismi ti vengono a mancare. Tavares lo abbiamo appena tesserato, è rientrato dal Portogallo e l’ho buttato nella mischia senza che si fosse mai allenato prima con i nuovi compagni… Ieri sera era ancora in aeroporto e ci ha raggiunto direttamente in ritiro ma avevamo la necessità di avere uno di peso davanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy