V. Francavilla-Catania 1-0: le pagelle del match

V. Francavilla-Catania 1-0: le pagelle del match

Commenta per primo!

Un Catania impalpabile torna dalla Puglia con la seconda sconfitta stagionale. Male tutti tranne l’estremo difensore Pisseri, determinante nel rendere il passivo meno pesante.

Pisseri 7: migliore in campo, e se tutto ciò avviene con la tua squadra in superiorità numerica per 45 minuti, qualcosa di certo non va…

Di Cecco 5.5: non spinge mai, anche quando potrebbe. Ordine di scuderia o indole?

Bastrini 5: soffre maledettamente Nzola. Il suo rientro dopo l’infortunio non desta sensazioni positive, ad aggravare la situazione la sbavatura nel finale.

De Santis 5: che non fosse la partita migliore per esordire lo si sapeva, ma dal centrale scuola Milan ci si aspettava certamente qualcosa di più.

Parisi 5,5: passo indietro per il terzino rossazzurro che sbaglia qualche diagonale di troppo e balla insieme a tutta la difesa

Fornito 5: inconsistente in mezzo al campo. Tanti errori e molta confusione per il centrocampista che si fa imbrigliare dai mediani avversari.

Bucolo 5: non il solito combattente che tutti conosciamo. Se viene meno la cattiveria, il centrocampista rossazzurro diventa poco utile.

Di Grazia 5,5: non sta bene e si vede

Biagianti 5: prima prestazione davvero sottotono per il capitano rossazzurro che corre a vuoto e non riesce a dare geometrie alla mediana. Nel secondo tempo serviva la sua esperienza per alzare l’attenzione.

Mazzarani 5: tanti errori e troppo fuori dal gioco. Doveva essere lui il collante far mediana e attacco, ma stavolta non si è proprio visto in campo.

Russotto s.v.

Paolucci 5: ha il merito di causare l’espulsione del portiere avversario, ma per il resto non punge mai. È’ vero che le palle giocabili sono poche, ma non può essere un alibi.

Barisic 5: non dà la svolta sperata.

Calil voto 4,5: scelta quasi incomprensibile quella del tecnico che manda in campo un giocatore ormai con la testa altrove. Non è lui la causa della sconfitta, ma il simbolo della prestazione odierna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy