Unicusano Fondi-Catania 1-1: pari e delusione per entrambe

Unicusano Fondi-Catania 1-1: pari e delusione per entrambe

Pareggio con gol in quel di Fondi dove il Catania rimonta dagli undici metri il gol di Calderini arrivato sugli sviluppi di calcio d’angolo

Commenta per primo!

FONDI (3-5-2): 1 Coletta; 18 Galasso, 29 Marino, 6 Signorini, 3 Squillace; 23 De Martino, 19 Tommaselli (Addessi), , 8 Varone; 7 Tiscione, 20 D’Angelo, 24 Calderini.
A disp (30 Calandra, 2 Di Sabatino, 15 Sernicola, 4 Mucciante, 21 Pompei, 5 Bombagi,16 Capuano, 9 Iadaresta). All. Pochesci.

CATANIA (3-5-2): 12 Pisseri; 6 Drausio, 3 Bergamelli, 16 Marchese; 34 Baldanzeddu, 27 Biagianti, 4 Bucolo (23 Di Grazia) , 21 Fornito, 20 Djordjevic; 32 Mazzarani,19 Anastasi (35 Tavares). A disp (1 Martinez, 26 De Rossi, 33 Manneh, 15 Mbodj, 28 Parisi, 30 Piermarteri, 10 Russotto, 11 Barisic). All. Rigoli.

Ammoniti: Bucolo,D’Angelo, Biagianti

Marcatori: 45′ Calderini, 75′ Mazzarani

Primo tempo combattuto e condizionato dal forte vento, con i padroni di casa decisi a giocarsela a specchio con la difesa a tre e tanta personalità. Poche le emozioni da una parte e dall’altra. Gli uomini di Rigoli sfiorano il vantaggio al 28′ sugli sviluppi di calcio d’angolo, ma la fortuna non li assiste; mentre diverso è l’esito del corner che al 45′ porta in vantaggio il Fondi grazie al perfetto colpo di testa dell’ex Calderini. Nella ripresa il Catania alza il baricentro grazie agli ingressi di Diogo Tavares e Di Grazia che garantiscono maggior peso al pacchetto avanzato. Il pari arriva dagli undici metri a causa un fallo di mano su un cross di Di Grazia. Mazzarani non sbaglia. Nel finale il Fondi sfiora il 2-1 con Tiscione su calcio da fermo, ma le preghiere di Pisseri vengono ascoltate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy