Scandalo Catania: Pulvirenti si è dimesso. Spunta il nome di Calaiò intercettato in una telefonata con Delli Carri. I dettagli

Scandalo Catania: Pulvirenti si è dimesso. Spunta il nome di Calaiò intercettato in una telefonata con Delli Carri. I dettagli

Tramite l’avvocato Giovanni Grasso, il presidente del Catania, Nino Pulvirenti, ha fatto sapere di aver depositato al tribunale le lettere di dimissioni da ogni carica all’interno del.

Commenta per primo!

Tramite l’avvocato Giovanni Grasso, il presidente del Catania, Nino Pulvirenti, ha fatto sapere di aver depositato al tribunale le lettere di dimissioni da ogni carica all’interno del club. Intanto spunta il nome di Emanuele Calaiò. Gli inquirenti, il giorno della partita tra Catania e Ternana, ascoltano a tarda sera una telefonata tra l’attaccante del Catania e Daniele Delli Carri. Il d.s. – come riporta La Gazzetta dello Sport – chiede se anche al giocatore il presidente Pulvirenti abbia chiesto la conferma della combine e “l’interlocutore conferma che la terza persona gliel’ha chiesto alla fine del primo tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy