Processo Catania: procura Figc chiede retrocessione in Lega Pro e 5 punti di penalizzazione, si vuole premiare la collaborazione di Pulvirenti

Processo Catania: procura Figc chiede retrocessione in Lega Pro e 5 punti di penalizzazione, si vuole premiare la collaborazione di Pulvirenti

Retrocessione in Lega Pro con una penalizzazione di 5 punti nella stagione 2015/2016 e cinque anni di inibizione per il patron Antonino Pulvirenti. Questa la richiesta del procuratore Figc, Stefano.

Commenta per primo!

Retrocessione in Lega Pro con una penalizzazione di 5 punti nella stagione 2015/2016 e cinque anni di inibizione per il patron Antonino Pulvirenti. Questa la richiesta del procuratore Figc, Stefano Palazzi, al Tribunale nazionale federale per il Catania nel processo al calcioscommesse. Al club etneo viene riconosciuta l’attenuante per la collaborazione. “La collaborazione è sempre rarissima e merita una valutazione premiale, l’omertà è spezzata con questi elementi collaborativi”, ha detto il procuratore Figc, Stefano Palazzi, chiedendo al Tribunale Federale Nazionale la sanzione ridotta per il Catania e il patron Pulvirenti in base all’articolo 24 del Codice di Giustizia Sportiva applicabile “in caso di ammissione di responsabilità e di collaborazione fattiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy