Martina Franca – Catania 1-0: nessuna scossa e rischio grosso

Martina Franca – Catania 1-0: nessuna scossa e rischio grosso

Commenta per primo!

Martina Franca 4-1-4-1: Viotti, D’Alterio, D’orsi, Marchetti, Basso, Rajcic, Antonazzo (Cristofari), Berardino (Curcio), Schetter (Di Lauri), Baclet A disp. Gabrieli, Allegra, Danese, Kuseta, Topo, Simone

Catania 4-2-3-1: Liverani, Nunzella, Bergamelli, Ferrario, Pelagatti, Di Cecco, Musacci, Calderini (Falcone), Bombagi (Lupoli), Russotto, Calil A disp. Bastianoni, Garufo, Agazzi, Di Stefano, Pessina, Felleca, Gulin

Ammoniti: Pelagatti, Antonazzo, Rajcic, Russotto, Musacci

Marcatori: 31′ Baclet

Nessuna scossa, nessuna rivoluzione tattica, ma solamente ancora sconfitta per un Catania che adesso rischia seriamente la retrocessione. Primo tempo in cui il Martina dimostra maggiore voglia e determinazione davanti ai rossazzurri scialbi e imprecisi. A sugellare l’approccio propositivo degli uomini di Franceschini ci pensa il destro secco di Baclet che alla mezzora gela Liverani e Moriero. Nella ripresa gli etnei partono con un piglio diverso, ma eccezion fatta per una conclusione di Bombagi non riescono a creare grossi pericoli dalle parti di Viotti. Unica recriminazione, la svista del direttore di gara che non concede un rigore netto per un fallo subito da Russotto appena dentro l’area del Martina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy