Lega Pro: ufficiale, altri due punti di penalizzazione al Catania. Il comunicato

Lega Pro: ufficiale, altri due punti di penalizzazione al Catania. Il comunicato

La decisione del Tribunale Federale

1 Commento

Il Tribunale Federale Nazionale presieduto dall’avvocato Sergio Artico ha sanzionato per inadempienze CO.VI.SO.C. otto società tra Serie B e Dilettanti, rinviando al 19 novembre la discussione dei deferimenti a carico di altre tre società. Il Catania è stato sanzionato con 2 punti di penalizzazione in classifica e all’Amministratore Unico della società Carmelo Antonio Milazzo è stata inflitta l’inibizione di 4 mesi. “Dalla segnalazione della Co.Vi.So.C. e dalle risultanze probatorie acquisite – si legge nel comunicato -, è emerso senza ombra di dubbio che la Società Calcio Catania Spa non ha depositato presso la Lega Nazionale Professionisti Serie B, entro il termine del 30 giugno 2015, la fideiussione bancaria a prima richiesta dell’importo di € 600.000,00, adempimento previsto dal titolo I), paragrafo I), lettera D), punto 10) del C.U. 238/A del 27 aprile 2015 ai fini del rilascio della Licenza Nazionale per l’ammissione al campionato professionistico di Serie B 2015/2016. Inoltre la Società Calcio Catania Spa non ha depositato presso la Co.Vi.So.C., entro il termine del 30 giugno 2015, la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2015, ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo, adempimento previsto dal titolo I), paragrafo I), lettera D), punto 5) del C.U. 238/A del 27 aprile 2015 ai fini del rilascio della Licenza Nazionale per l’ammissione al campionato professionistico di Serie B 2015/2016″.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alfredo Lubelli - 1 anno fa

    Non godo…nooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy