Izco: “A Catania abbiamo giocato il miglior calcio con Simeone, poi..”

Izco: “A Catania abbiamo giocato il miglior calcio con Simeone, poi..”

Mariano Izco, centrocampista del Chievo ex del Catania, ha commentato la sua stagione in Italia. Ecco le parole raccolte e tradotte dalla redazione di Mediagol.it. “Qui si usa molto studiare.

Commenta per primo!

Mariano Izco, centrocampista del Chievo ex del Catania, ha commentato la sua stagione in Italia. Ecco le parole raccolte e tradotte dalla redazione di Mediagol.it. “Qui si usa molto studiare l’avversario, lavoriamo tutta la settimana per scoprire i punti deboli della squadra che affronteremo la domenica successiva. Quando sono arrivato c’era un allenatore preparato come Corini, a fine ottobre è arrivato Maran che conosco bene perché ho avuto a Catania. La mia esperienza in Sicilia è stata importantissima, eravamo più argentini che italiani. Il Catania di Simeone una volta giocò con 11 giocatori argentini più l’allenatore, mi ricordo che in campo si parlava solo spagnolo. Quella era una bella squadra che giocava un bel calcio. Anzi posso affermare che Catania è stata importante per Simeone che è cresciuto grazie a quella esperienza tantissimo a livello tattico. Poi altre due belle squadre che ricordo sono quelle allenate da Montella e Mihajlovic. Il miglior argentino in Italia? Carlitos Tevez, è lui ancora il miglior in circolazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy