Catanzaro-Catania 0-0: ancora pareggio, a vincere è il vento

Catanzaro-Catania 0-0: ancora pareggio, a vincere è il vento

Commenta per primo!

Ennesimo pareggio per il Catania di Pancaro che raccoglie l’ottavo zero a zero stagionale. Partita condizionata da un vento che ha soffiato in maniera incessante per tutti i novanta minuti rendendo impossibile sia il fraseggio rasoterra che ogni tentavo di lancio lungo. Primo tempo avaro di emozioni, con gli etnei pericolosi solamente su calcio piazzato e i padroni di casa bravi a verticalizzare e tagliare in due la difesa rossazzurra. A salvare Pancaro e compagni, però, in due occasioni ci ha pensato il solito Liverani che in uscita bassa ha sempre chiuso perfettamente lo specchio della porta. Nella seconda frazione è stato il Catanzaro ad andare in più di un’occasione vicino al gol, ma prima Moi e poi Razzitti non hanno centrato i pali di Liverani. Inutili nel finale le sostituzioni di Pancaro, con Lupoli e Bombagi incapaci di dare la scossa giusta.

CATANZARO (4-4-2) Grandi; Bernardi, Moi, Orchi, Patti; Mancuso (Foresta), Maita, Agnello, Squillace; Firenze (Caruso), Razzitti. All. Erra

CATANIA (4-3-3) Liverani; Pelagatti, Bastrini, Bergamelli, Parisi; Agazzi, Musacci, Di Cecco; Falcone (Bombagi), Calderini, Russotto (Lupoli). All. Pancaro

ARBITRO: Paolini della sezione di Ascoli Piceno

AMMONITI: Calderini, Di Cecco, Pelagatti, Patti, Bastrini, Moi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy