Catania-Vibonese 1-0: tre punti e poco altro

Catania-Vibonese 1-0: tre punti e poco altro

Commenta per primo!

Catania: Pisseri, Di Cecco, Bastrini, Bergamelli, Djordjevic, Mazzarani (Piermarteri), Scoppa (Bucolo), Fornito, Di Grazia, Russotto, Anastasi (Paolucci) A disp: Martinez, De Rossi, Nava, De Santis, Parisi, Silva, Piscitella, Calil, Barisic

Vibonese: Russo, Usai, Manzo, Sabato, Paparusso, Chiavazzo (Di Curzio), Legras, Giuffrida, Yabre (Leonetti), Favasuli (Surace), Saraniti A disp: Cetrangolo, Mengoni, Lettieri, Tindo

Ammoniti: Paparusso, Djordjevic, Di Cecco, Favasuli, Mazzarani

Marcatori: 30′ Mazzarani

Il Catania conquista tre punti importanti per la classifica, senza però convincere dal punto di vista del gioco e dell’intensità. Primo tempo caratterizzato dai ritmi bassi, con i padroni di casa che si affidano ai lanci lunghi per sfruttare l’altezza di Anastasi, e gli ospiti pungenti solo in ripartenza. Risultato? Nessuna emozione eccezion fatta per un colpo di testa di Anastasi sugli sviluppi di calcio d’angolo respinto miracolosamente da Russo, e per una doppia traversa un po’ fortuita colpita dagli uomini di Costantino. Ad inizio ripresa è il Catania a rendersi pericoloso con una doppia occasione sui piedi prima di Di Cecco e poi di Mazzarani, ma in entrambi i casi è la traversa a dire di no. Al quindicesimo è sempre lo stesso montante a rendersi protagonista impattando una conclusione dal limite di Russotto indirizzata alla destra di Russo. Il quarto tentativo è quello giusto, ed è Mazzarani a trovare la deviazione vincente che spiazza un incolpevole Russo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy