Catania-Reggina 3-1: le pagelle del match

Catania-Reggina 3-1: le pagelle del match

Bene Marchese e soprattutto Tavares fra i nuovi arrivati. Devastante con il suo ingresso in campo anche Russotto, capace di far respirare la squadra e di segnare nel finale

Commenta per primo!

Vittoria convincente del Catania di Pino Rigoli che con cinismo e cattiveria riesce a portare a casa una vittoria che mancava da quattro turni. Bene i nuovi arrivati soprattutto Diogo Tavares, autore di una prestazione di alto livello tecnico e tattico.

Pisseri 6,5 – Puntuale e preciso quando chiamato in causa. Un piacevole ritornello dall’inizio dell’anno

Marchese 7 – Emozione e sorrisi per il ritorno di Marchese al Massimino e soprattutto per il suo ritorno al gol con la maglia del Catania.

Bergamelli 6,5 – Dovrebbe cercare qualche anticipo di più su Coralli, ma in generale una prestazione ordinata e precisa

Gil 6,5 – Forza fisica e temperamento utili per la Lega Pro. Adesso garantisce sicurezza al reparto.

Djordjevic 6,5 – Quando può spingere diventa una punta aggiunta. In casa ha meno pensieri e lascia andare la gamba, se lo facesse anche in trasferta…

Scoppa 6 – Uno dei meno positivi, nonostante una prestazione nettamente sufficiente. Il suo compito è quello di fare girare la squadra e a volte lo fa troppo lentamente. Comunque i pericoli arrivano soprattutto dalla zona centrale

Biagianti 6,5 – Sempre presente, sempre combattente, sempre capitano…

Baldanzeddu 6 – Tutto secondo i piani, tranne l’infortunio.

Parisi S.v.

Mazzarani 6,5 – Raccordo perfetto fra centrocampo e attacco. Quando si accentra illumina la manovra, quando rimane largo premia le sovrapposizioni. Splendido l’assist per il gol di Tavares

Fornito s.v.

Di Grazia 6,5 – Non soddisfatto in pieno della sua prestazione al momento del cambio, ma in realtà ha giocato per la squadra con grande abnegazione. Piano piano rivedremo il vero Di Grazia.

Russotto 7,5 – Molla impazzita in mezzo al campo. Prima ci prova su punizione, poi rientrando con il destro ed alla fine in contropiede. La terza è quella giusta ed il gol è il giusto premio per un giocatore a tratti devastante

Tavares 7,5 – Fa tutto e lo fa anche bene. Difende la palla, manovra con la squadra, apre il gioco e segna. Difficile chiedere di più. Un ottimo acquisto che finalmente può regalare gol pesanti ai rossazzurri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy