Catania-Lecce 2-0: le pagelle del match

Catania-Lecce 2-0: le pagelle del match

Catania vittorioso grazie ad un’ottima prestazione in chiave difensiva e alle intuizioni del solito Andrea Di Grazia

Commenta per primo!

Catania che supera il Lecce grazie ad una prestazione gagliarda e convincente. Bene la fase di non possesso con Pisseri e Di Cecco protagonisti su tutti. In avanti segna sempre lui, Andrea Di Grazia, arrivato alla quarta rete in campionato.

Pisseri 7.5: non segna, ma i tre punti sono merito dei suoi interventi miracolosi. Insuperabile.

Di Cecco 7: come nell’ultima partita della scorsa stagione, il jolly del Catania si ritrova a ricoprire il ruolo di terzino destro. Lui si cala nella parte e risulta uno dei migliori in campo.

De Rossi s.v.

Gil 6.5: Caturano non è un avversario facile, ma il brasiliano se la cava con il fisico e con qualche intervento al limite

Bergamelli 6.5: non si allena con continuità in settimana, eccelle in campo. Se i risultati sono questi, va bene così…

Djordjevic 6: prestazione senza infamia nè gloria. Fa il suo senza strafare e con la massima concentrazione.

Biagianti 6,5: ce ne vorrebbero cento di lui. Un capitano nel vero senso della parola.

Bucolo 6.5: non sarà Pirlo, ma mette il cuore in campo e questo basta. Combatte su ogni palla fin quando ha energia in corpo.

Mazzarani 6.5: la condizione ancora non è ottimale. La partenza è positiva, il continuo un po’ meno ma c’è tempo per dimostrare tutto il suo valore

Paolucci s.v.

Barisic 6: mini passaggio a vuoto, ma la vittoria fa passare la sua prestazione mediocre in secondo piano

Calil 5,5: il brasiliano continua a deludere. Prestazione sottotono con poca determinazione e capacità di incidere.

Silva 6.5: è elettrico. Vuole dimostrare e a volte esagera, ma alla fine è determinante con il gol che sblocca il risultato.

Di Grazia 7,5: il più pericoloso dei suoi con assoli di gran classe e conclusioni sempre insidiose. Mette la firma su una partita delicatissima e diventa sempre più leader e dei rossazzurri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy