Catania-Juve Stabia 3-1: le pagelle del match

Catania-Juve Stabia 3-1: le pagelle del match

Commenta per primo!

Parte bene il Catania di Pino Rigoli che si impone per 3-1 contro la Juve Stabia. Bene Silva e Biagianti, benissimo Calil. Qualcosa da rivedere invece in fase di non possesso
Pisseri 6 – Nessuna responsabilità sul gol della Juve Stabia, poi uscite sempre puntuali.

Nava 6,5 – Ha sulla coscienza la rete del vantaggio degli ospiti, ma poi con il passare dei minuti cresce in consapevolezza e determinazione.

Gil 6 – Macchinoso è ancora spaesato. Da galera un dribbling in area di rigore sul doppio pressing avversario. Il Brasile è lontano, serve ambientarsi il più velocemente possibile alla Lega Pro

Bastrini 6 – Primo tempo da dimenticare per il centrale etneo. Distratto e impacciato, rischia più volte nell’uno contro uno con Del Sante.

Djordjevic 6 – Inizia il match in maniera timida incappando in numerosi errori in appoggio. E’ lui che deve garantire la spinta sugli esterni, ma la pericolosità offensiva di Marotta lo limita oltremodo.

Silva 7,5 – Dopo un primo tempo caratterizzato da continui errori di posizionamento, finalmente nella ripresa trova la quadratura del cerchio e inizia a macinare gioco e chilometri in maniera. Cresce enormemente tanto da guadagnarsi gli applausi scroscianti del pubblico. Fantastico il lancio per Russotto in occasione del gol di Paolucci.

Scoppa -6,5 Il regista c’è. Ci ha messo un po’ di tempo per prendere in mano la squadra, ma alla lunga ha dimostrato tutta la sua capacità tecnica e visione di gioco.

Biagianti 7,5 – Partita da capitano. Corre e scalcia quando serve, riparte e crea superiorità nel momento di massima difficoltà. Sacrificio e impegno sono assicurati, oltre all’esperienza di un giocatore indispensabile.

Russotto 7 – Crea la superiorità numerica e si sacrifica da primo difensore. Cosa chiedere di più?

Calil 8 – Prestazione quasi perfetta per il numero 7 che inventa un’altra rete da cineteca e rappresenta il giusto raccordo tra centrocampo e difesa.

Paolucci 6,5 – Mezzo voto in più per il gol, ma la condizione fisica non è ancora perfetta.

Di Cecco 6,5 – Segna ed impazzisce. Il giusto premio per un giocatore tutto cuore e grinta.

Fornito s.v.

Piscitella s.v.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy