Catania: i tifosi hanno scelto i 40 personaggi della storia del club, diventeranno il murales dello stadio Massimino

Catania: i tifosi hanno scelto i 40 personaggi della storia del club, diventeranno il murales dello stadio Massimino

La storia del Catania si fa opera d’arte allo stadio Massimino

3 commenti

I tifosi del Catania hanno votato attraverso un sondaggio lanciato un mese fa i 40 personaggi più rappresentativi legati alla squadra dell’Elefante, al fine di realizzare un murales che li raffiguri sulle mura perimetrali dello Stadio Angelo Massimino. L’idea di realizzare l’opera proviene dalla redazione del programma radiofonico “Quelli del ’46” in collaborazione con gli autori del libro “Tutto il Catania minuto per minuto” e il “comitato pro-Géza Kertész”. Tra i 40 eletti non potevano mancare figure come quella di Angelo Massimino, il presidentissimo del Catania, di Bearzot, Prenna, Ciceri, Spagnolo, Cantarutti e Spinesi, ma anche moltissimi altri. Di seguito l’elenco riportato da SiciliaJournal dei personaggi più votati:

Anni 30: Albanese e Nicolosi

Anni 50: Bearzot, Fusco, Hansen, Manenti, Seveso

Anni 60: Cinesinho, Vavassori, Prenna, Di Bella, Calvanese, Marcoccio, Szymaniak, Facchin.

Anni 70: Ciceri, Spagnolo, Bonfanti, Leonardi, Chiavaro, Limena

Anni 80: Cantarutti, Mastalli, Sorrentino, Ranieri, Crialesi, Morra

Anni 90: Angelo Massimino, Olivera, Russo, Monaco, Fini

Anni 2000: Mascara, Gomez, Bergessio, Biagianti, Spinesi, Baiocco, Marino, Stovini.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 2 anni fa

    Avrebbero potuto aggiungere pure zampa… con quello che sta combinando qua, magari qualche tifoso Catanese glie ne sarà grato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dario Romano - 2 anni fa

    Saranno raffigurati seduti sul treno. Pulvirenti farà il controllore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cartoon RosaNero - 2 anni fa

    Io sarei disposto a farli anche a Gratis per il U.S. Città di Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy