Catania: fermati dalla Digos cinque tifosi “furbetti”

Catania: fermati dalla Digos cinque tifosi “furbetti”

Guai per cinque tifosi etnei, fermati dalla Digos in occasione del derby contro il Messina.

Commenta per primo!

Denunciati cinque tifosi del Catania.

L’episodio incriminato avrebbe trovato compimento in occasione del derby disputato con il Messina in occasione della Coppa Italia Lega Pro. I supporters rossoazzurri, la cui età si aggira tra i venti e i trentanove anni, sono stati fermati a causa del loro tentare di eludere i controlli d’accesso allo stadio, essendo essi sprovvisti del tagliando d’accesso alla partita.

Ad aggravare la situazione dei cinque tifosi sarebbe stato anche il ritrovamento di un bastone in legno e di un manganello nel bagagliaio della propria macchina. Uno dei fermati vanterebbe addirittura precedenti penali di rilievo – rapina e ricettazione -, mentre un altro sarebbe già reduce da un Daspo datato 2o13.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy