Catania-Cosena 0-2: le pagelle del match

Catania-Cosena 0-2: le pagelle del match

Rossazzurri incapaci di trovare continuità dopo la vittoria casalinga contro la Virtus Francavilla, e cadono sotto i colpi di un Cosenza volitivo e ben organizzato

Commenta per primo!

Catania bocciato dopo due risultati utili consecutivi e sconfitta che lascia il pubblico del Massimo basito. Prestazione deficitaria in tutti i reparti con Di Grazia unico a crederci e a provarci fino alla fine.

Pisseri 6 – E che ci può fare lui?

Djordjevic 5 – In difesa arranca davanti alle avanzate avversarie, in fase offensiva è un agnellino impaurito

Marchese 4 – Errori a ripetizione ed anche qualche liscio in area. Il vero Marchese è tutta un’altra cosa, ma il presente è questo e non si può far finta di niente

Gil 5,5 – Esce zoppicando, poi rientra ma non riesce a correre. Sintesi del concetto vorrei ma non posso che ha contraddistinto il campionato del Catania

Parisi 4,5 – Ahi ahi ancora una volta i limiti del giovane Tino prendono il sopravvento. Dopo qualche gara positiva, ecco nuovamente la difficoltà a difendere contro un giocatore dinamico e i cross sballati dalla trequarti

Bucolo 4 – Sbaglia tutto o quasi. Clamoroso il liscio con cui apre la strada alla rete del vantaggio di Letizia

Scoppa 5,5 – Non è il peggiore dei suoi, ma ciò non toglie che la sua partita sia comunque deficitaria. Tanti errori e una sola nota positiva: i due interventi da ultimo uomo con cui ha salvato la sua porta

Di Stefano 6,5 – Meglio lui di altri compagni più esperti

Di Grazia 6,5 – L’unico ad offrire qualcosa di positivo sotto il profilo della fantasia e della voglia di fare. Sfiora la rete nel primo tempo e nella ripresa suona la carica con iniziative personali

Mazzarani 4 – Trotterella in campo senza convinzione. Non entra mai nelle manovre offensive e in fase di pressing non trova i tempi giusti

Barisic 4,5 – Entra in campo con il solito atteggiamento alla ‘Barisic’. Due cross morbidi, due piroette su se stesso e nient’altro. Come sempre dopo un gol non riesce a confermarsi

Russotto 5,5 – Elettrico ma va spesso in corto circuito

Tavares 5 – Prova a far salire la squadra, ma il suo peso in mezzo al campo è quasi nullo

Pozzebon 6 – Grinta, spallate e anche qualche conclusione nel finale. Almeno ci prova…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy