Catania-Casertana 3-0: Carriero, Marotta e Curiale scuotono il Massimino

Catania-Casertana 3-0: Carriero, Marotta e Curiale scuotono il Massimino

Tre punti fondamentali per i rossazzurri che battono una diretta concorrente e si avvicinano nuovamente alle prime della classe

Catania 4-3-1-2: Pisseri, Calapai (Esposito), Aya, Silvestri, Baraye, Carriero (Angiulli), Bucolo, Biagianti, Lodi (Brodic), Marotta (Curiale), Di Piazza (Manneh) A disp.: Pulidori, Lovric, Marchese, Di Grazia, Liguori

Casertana 4-3-3: Adamonis, Blondett (Gonzalez), Rainone, Pascali, Meola, De Marco (Romano), Vacca, Santoro, Padovan, Castaldo, Cigliano A disp.: Zivkovic, Lorenzini, D’Angelo, Mancino

Marcatori: 51′ Carriero, 62′ Marotta, 80′ Curiale

Ammoniti: Blondett

Il Catania conquista la decima vittoria casalinga e riparte con il piede giusto dopo il pari deludente di Vibo Valentia. Primi venti minuti di studio, con la mossa di Sottil che decide di schierare Lodi in versione trequartista per lanciare il tandem offensivo Marotta-Di Piazza. La prima occasione è in favore dei padroni di casa con Di Piazza che offre un pallone invitante al limite per Marotta, ma di destro del numero nove finisce largo. La rete del vantaggio arriva però solamente ad inizio ripresa con Carriero lesto a sfruttare l’assist di Lodi su cross di Di Piazza e a superare Adamonis. Dopo l’uno a zero gli etnei continuano a spingere e il raddoppio arriva con Marotta che viene pescato in mezzo all’area da Di Piazza e realizza facilmente di piatto. Il punto esclamativo lo mette Curiale che prima difende palla e poi viene lanciato da Manneh e trafigge in allungo il portiere avversario. Tre punti fra gli applausi frutto di una fiducia ritrovata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy