Catania-Casertana 0-1: incubo rossazzurro

Catania-Casertana 0-1: incubo rossazzurro

8 commenti

Quinta sconfitta stagionale per il Catania di Pancaro che cola a picco contro una Casertana in crisi di risultati. Gli ospiti partono meglio e dopo cinque minuti sfiorano la rete del vantaggio con una conclusione di Mangiacasale smanacciata sulla traversa da Liverani. Solo un’anticipazione dell’uno a zero realizzato da De Angelis che sugli sviluppi di un calcio piazzato di testa indovina la parabola giusta per superare il portiere rossazzurro. Nella ripresa gli etnei tentano una reazione, ma non riescono a reagire in maniera convincente nonostante la superiorità numerica causata dall’espulsione di Bonifazi. I cambi di Pancaro non alterano la sostanza di una partita che spedisce i rossazzurri in una difficile condizione di classifica e di morale.

Catania: Liverani, Garufo (Parisi), Ferrario, Bergamelli, Nunzella, Di Cecco, Musacci, Agazzi, Calderini (Falcone), Russotto, Calil A disp: Bastianoni, Bastrini, Bombagi, Pessina, Lupoli, Felleca, Gulin, Di Stefano

Casertana: Gragnaniello, Bonifazi, Idda, Pezzella, Murolo, Agyei, Matute, Mancosu, Mangiacasale (De Marco), Alfageme, De Angelis (Giannone) A disp. Signoriello, Guglielmo, Varsi, De Filippo, Cesarano, Som

Ammoniti: Garufo, Ferrario, Bonifazi, Russotto, Matute

Espulsi: Bonifazi

Marcatori: De Angelis

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giorgio Garofalo - 11 mesi fa

    Dimostriamo di essere maturi e pensiamo ai problemi di casa nostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giorgio Garofalo - 11 mesi fa

    Karma! Pensiamo al Karma! Non pensiamo a risollevarci e a tifare Palermo… Tifare contro è sbagliato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Francesco Porrovecchio - 11 mesi fa

    Catania e Palermo quest’anno stanno facendo due campionati identici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lorenzo Conti - 11 mesi fa

    Pensiamo agli incubi nostri che è meglio. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francesco Chiazzese - 11 mesi fa

    Pensiamo a casa nostra… che siamo pure noi a mare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pierdomenico Sausa - 11 mesi fa

    Se Atene piange, Sparta non ride……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marcello Lipari - 11 mesi fa

    mbare state avvulannu natra vuota

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. enzovinci121_311 - 11 mesi fa

    quando Zamparini avrà mollato per la felicità di tutti i suoi detrattori che frequentano questo sito, appartenenti alla razza del palermitano irriconoscente e presuntuoso, anche il Palermo farà questa brutta fine e i suoi prodi pseudo tifosi vivranno di ricordi che non meritano e noi che invece che abbiamo vissuto la storia passata e di questi ultimi 15 anni vivremo malinconicamente nel rimpianto sel migliore Presidente di tutti i tempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy