Calcioscommesse, fascicolo Catania. Comunicato Lega Pro: “Avevamo segnalato i match sotto indagine”

Calcioscommesse, fascicolo Catania. Comunicato Lega Pro: “Avevamo segnalato i match sotto indagine”

La nota ufficiale: “La vicenda sollevata dalla Procura di Catania ripropone un fenomeno devastante in cui opera la criminalità”.

Commenta per primo!

In merito all’apertura di un fascicolo conoscitivo da parte della Procura di Catania su undici gare dell’appena conclusa stagione calcistica, la Lega Pro ha diramato il seguente comunicato ufficiale.

Calcioscommesse: flusso anomalo in Lega Pro, fascicolo aperto a Catania

“La vicenda sollevata dalla Procura di Catania ripropone un fenomeno devastante in cui opera la criminalità. Noi abbiamo ripetutamente sollevato il fatto che sia necessaria un’azione di educazione e di prevenzione e a tal fine abbiamo operato – si legge nella nota -. Constatiamo che diverse partite che sono oggetto di indagine sono state da noi segnalate, grazie all’attento lavoro di monitoraggio effettuato da Sportradar, alle autorità di polizia e alla Procura federale. Oggi attendiamo gli sviluppi delle indagini e la loro conclusione. Questa vicenda amara che colpisce i valori fondanti della lealtà ci rafforza nella convinzione di insistere nella lotta al Match fixing, di qualificare ulteriormente il rapporto con Sportradar e vogliamo ringraziare le forze di contrasto e la magistratura per l’eccezionale professionalità nel combattere le bande criminali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy