Ad Catania: “Fatti errori, ma non mi dimetto”

Ad Catania: “Fatti errori, ma non mi dimetto”

Crisi nera per il Catania di Antonino Pulvirenti. Sei punti in sette partite per gli etnei e quest’oggi l’amministratore delegato dei rossazzurri, Pablo Cosentino, ha provato a spiegare in conferenza.

Commenta per primo!

Crisi nera per il Catania di Antonino Pulvirenti. Sei punti in sette partite per gli etnei e quest’oggi l’amministratore delegato dei rossazzurri, Pablo Cosentino, ha provato a spiegare in conferenza stampa questo momento ‘no‘ di Calaiò e compagni. “Io mi prendo ogni responsabilità e non mi pento delle scelte che ho fatto in estate. Ma non mi dimetto e non ci penserò mai a lasciare l’incarico di amministratore delegato del club. L’autocritica la faccio sempre quando le cose vanno male – ha spiegato -. Dobbiamo tornare in Serie A e l’obbiettivo resta sempre immutato. Ammetto che qualcosa non ha funzionato se si analizza la preparazione atletica, però Ventrone non è responsabile e per me lui è un lusso per Catania”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy