Gazzetta: “Il Carpi allunga sul Palermo e vede la salvezza”

Gazzetta: “Il Carpi allunga sul Palermo e vede la salvezza”

Riflettori puntati sulla lotta salvezza per la ‘Rosea’.

Commenta per primo!

Riflettori puntati su Carpi-Empoli e la lotta salvezza per ‘La Gazzetta dello Sport‘.

“Lasagna al sapore di A. Il Carpi vede la salvezza”. Titola così l’edizione odierna del quotidiano sportivo in merito al posticipo della 35esima giornata di Serie A che ha visto gli uomini di Fabrizio Castori vincere contro i toscani a allungare in classifica sul Palermo. “Ha segnato a Inter, Roma e Fiorentina, ma Kevin forse ricorderà il gol di ieri come il più bello, il più decisivo. Forse il gol della salvezza: è presto per dirlo ma ieri – 16° punti nelle ultime 10 partite – il Carpi ha fatto un (altro) bel passo verso il suo paradiso. Kevin è Lasagna, quello che si alza dalla panchina e risolve: il più subentrato della A (26 volte), anzi dei cinque massimi campionati europei – si legge -. C’è di più: in quei campionati solo Lewandowski (7) e Grosicki (6)  hanno segnato più di lui scattando a gara in corso. E nessuno ha segnato più di lui nel Carpi: 12° minutaggio ma 5 gol, tutti ovviamente nel secondo tempo. Castori lo tiene lì, vicino a lui, e poi lo scatena quando serve. […] Serviva un attaccante con grandi motivazioni ma senza ansie, e il Carpi un po’ ne aveva: un conto è avere come confine su cui camminare quello fra l’arrivo re decimi oppure quart’ultimi, come capita all’Empoli; altro è la paura per dover stare in equilibrio su un filo più sottile e scivoloso: o guardare il mondo ancora dalla A, o cadere di nuovo in B. […] Difficile che la Juve gli faccia un regalo domenica, ma intanto se n’è fatto uno bello grande da solo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy