Ds Carpi, Romairone ammette: “Dopo il pareggio del Verona ci ho creduto”

Ds Carpi, Romairone ammette: “Dopo il pareggio del Verona ci ho creduto”

Le dichiarazioni del diesse degli emiliani.

5 commenti

Il direttore sportivo del Carpi, Giancarlo Romairone, è intervenuto in zona mista al termine della gara vinta a Udine.

Vittoria che non è bastata agli emiliani per conquistare la salvezza. Il successo casalingo del Palermo contro il Verona ha, infatti, determinato la retrocessione della squadra di Fabrizio Castori. “Quando sono arrivato, alla tredicesima giornata, la squadra aveva 8 punti, c’era una squadra spaccata. Abbiamo fatto 30 punti in 24 partite – ha dichiarato Romairone -, con una media per gara di oltre un punto e passando per il mercato di gennaio difficilissimo. Dopo il pareggio del Verona per qualche momento ci ho creduto, poi abbiamo smesso a venti minuti dalla fine della partita”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. MarioRosaNero - 8 mesi fa

    Ma non si vergognano!?..Faccia ri balatuni!
    Ti piaceva vincere facile ogni partita 16 contro 11 e a volte anche contro 9 con espulsioni sitematiche degli avversari.
    Fatevi la serie B perchè è il vostro ambiente e zittitivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cap10 - 8 mesi fa

    Salutaci il tuo presidente hahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Cob Sirchia - 8 mesi fa

    Continua a crederci nessuno lo impedisce…a parte il palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Bordenga - 8 mesi fa

    Credici…sei in b!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alessandro Porretto - 8 mesi fa

    Bastava crederci

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy