Carpi, Zaccardo: “Protestato sul gol del Chievo. Salvezza? Palermo non rimarrà a 28”

Carpi, Zaccardo: “Protestato sul gol del Chievo. Salvezza? Palermo non rimarrà a 28”

Le parole del centrale degli emiliani.

Commenta per primo!

“Dispiace, sembrava una partita destinata al pareggio. Poi abbiamo preso questo gol nel finale per una disattenzione su Pellissier che era appena entrato, era il settimo giocatore nella nostra area e abbiamo perso la marcatura”.

E’ amareggiato Cristian Zaccardo: il suo Carpi ha perso in casa del Chievo e dei punti preziosi in chiave salvezza sono stati gettati via. “Siamo ancora lì con le altre: chi ha più freddezza, lucidità, gamba e voglia di salvarsi farà l’impresa. Dobbiamo rimanere equilibrati“, ha spiegato l’ex campione del mondo.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Episodi – “Purtroppo è stata un’ingenuità su una palla ferma. Dopo il gol siamo andati a cercare con disperazione il pareggio, abbiamo creato 3-4 palle gol ma non siamo riusciti a sfruttarle. C’è stata qualche protesta perché Gamberini si è aiutato col braccio su Gagliolo ma l’arbitro ci ha detto che il contatto era regolare“.

Salvezza – “Ci sono sei partite e 18 punti in palio, noi dobbiamo guardare partita per partita. Adesso pensiamo solo al Genoa e non guardiamo le altre, che comunque qualche punto lo faranno e a 28 punti non rimarranno per sempre. A livello psicologico non deve cambiare niente, dobbiamo rimanere lucidi perché nulla è compromesso e c’è ancora speranza per tutti. Noi dobbiamo fare tesoro degli errori perché adesso i punti sono pesanti e valgono davvero tanto”.

Bizzarri e infortunio – “Il portiere sta in porta e deve fare il suo dovere, Bizzarri è stato bravo e dispiace perché se non avesse fatto il miracolo sulla mia girata magari sarebbe finita 1-1 e saremmo più contenti. Lunedì ho avuto una piccola contrattura al polpaccio ma si è riassorbita e oggi non mi ha dato noia, ho cercato di dare il mio contributo come sempre ma al di là delle prestazioni personali l’unica cosa che conta è la salvezza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy