Carpi-Palermo: gli emiliani perdono un centrocampista, salta la sfida ai rosanero. Castori ha la soluzione

Carpi-Palermo: gli emiliani perdono un centrocampista, salta la sfida ai rosanero. Castori ha la soluzione

La sfida verrà disputata sabato alle ore 15.

Commenta per primo!

Un gol, allo scadere, ha fatto partire la festa in casa Carpi. A far gioire gli emiliani ci ha pensato Kevin Lasagna, autore della rete del definitivo pareggio a San Siro contro l’Inter. I biancorossi si sono così portati a quota diciotto punti a -6 dal Palermo di Guillermo Schelotto (qui la classifica aggiornata).

Giocatori Carpi festeggiano pareggio contro l'Inter
Giocatori Carpi festeggiano pareggio contro l’Inter

Giusto, i rosanero. Saranno proprio i siciliani del neo-tecnico argentino ad affrontare il Carpi nel prossimo turno di campionato: la gara verrà disputata in un orario insolito, quasi da Serie B, vale a dire sabato (30 gennaio) alle ore 15.00. Il teatro sarà quello del Braglia di Modena, tra le cui mura i carpigiani hanno collezionato fin qui tre vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, segnando undici reti e subendone tredici.

Carpi FC v UC Sampdoria - Serie A

In vista della sfida calda in chiave salvezza, il tecnico Fabrizio Castori non potrà fare affidamento su Lorenzo Pasciuti: il centrocampista classe ’89 e originario di Carrara ha rimediato un’espulsione durante la partita del Meazza contro l’Inter (somma d’ammonizioni) e verrà fermato per un turno dal Giudice Sportivo, Gian Paolo Tosel. Una volta essersi messo alle spalle l’infortunio alla caviglia, Pasciuti è stato schierato titolare dal suo mister negli ultimi nove match di Serie A. Si tratta di un’assenza importante a livello carismatico, ma Castori avrebbe già la soluzione pronta: il debutto in maglia biancorossa di Stefano Sabelli, prelevato dal Bari pochi giorni fa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy