Carpi, Castori: “Salvezza? È il momento della svolta. Tifosi, non vogliamo tornare dietro al Palermo”

Carpi, Castori: “Salvezza? È il momento della svolta. Tifosi, non vogliamo tornare dietro al Palermo”

Le dichiarazioni del tecnico degli emiliani.

Commenta per primo!

“La Serie A è un patrimonio per tutta la città di Carpi, spero che i tifosi capiscano che questo è il momento della svolta. Mi aspetto una risposta convincente da parte dei nostri sostenitori, in un derby che sarà tutto da vivere”.

Così Fabrizio Castori, allenatore del Carpi, ha presentato la sfida delicata contro il Sassuolo di domani pomeriggio. Il derby emiliano aprirà il week-end di Serie A: le restanti squadre coinvolte nella lotta salvezza – Palermo in primis – giocheranno dunque consapevoli del risultato dei carpigiani, attualmente quartultimi in classifica.

Serie A: tabella corsa salvezza, tutte le partite per non retrocedere

Derby – “Sarà una partita molto complicata, affrontiamo una squadra molto forte che fa bene ormai da anni. Hanno i meccanismi di gioco ben consolidati ed una società alle spalle che ha fatto delle ottime scelte. Da parte nostra hanno il massimo rispetto come sempre, ma noi abbiamo il nostro obiettivo e non vogliamo fermarci. La squadra sta bene fisicamente e per noi è importante mantenere il ritmo alto in ogni partita, perché è una nostra forza”, ha aggiunto Castori.

Serie A: le probabili formazioni di tutti i match della 31esima giornata

Percorso salvezza – “Le gare con Frosinone e Verona sono già alle spalle. Abbiamo lavorato sotto l’aspetto fisico e tattico in queste due settimane per fare il meglio nelle prossime 8 partite, senza guardare al passato. Contro il Verona avevo detto che serviva una grande partita, oggi con il Sassuolo dico che servirà una partita speciale. Eravamo sott’acqua ed ora galleggiamo e non vogliamo tornare dietro al Palermo“, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy