Carpi, Castori: “Non ce l’abbiamo fatta, noi ingenui sul gol dell’Atalanta. Adesso il derby contro il Bologna”

Carpi, Castori: “Non ce l’abbiamo fatta, noi ingenui sul gol dell’Atalanta. Adesso il derby contro il Bologna”

L’intervista post-gara al tecnico degli emiliani.

Commenta per primo!

Un pareggio che non può di certo bastare al Carpi di Fabrizio Castori. Gli emiliani erano chiamati alla vittoria di fronte al proprio pubblico contro un’Atalanta decisamente più tranquilla e serena. Per i biancorossi, la quartultima posizione dista adesso sei punti ed è occupata dal Palermo, e non più dalla Sampdoria (vittoriosa col Frosinone). “Purtroppo non ce l’abbiamo fatta – si rammarica Castori -. Abbiamo approcciato bene la gara con grande aggressività e ritmo. Abbiamo giocato con i quattro attaccanti davanti per cercare di sbloccare il risultato e gestire la partita in contropiede. Purtroppo non ci siamo riusciti ed è chiaro che, se ci si sbilancia, si rischia di pagare”.

L’episodio – “Abbiamo preso questo gol in maniera ingenua, potevamo evitarlo – spiega -. Tuttavia non ci siamo demoralizzati, abbiamo continuato a lottare, abbiamo pareggiato la partita. L’impegno e la voglia di vincerla c’è stata fino all’ultimo. Non ci resta che continuare“.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Il Bologna – Uno sguardo ai prossimi avversari. “Noi dobbiamo prepararci settimana dopo settimana, lavorare con il massimo impegno, preparare bene le gare senza andare oltre se no si rischia di andare fuori da quello è il nostro cammino. Tiriamo avanti, facciamo il nostro cammino, questa settimana ci prepareremo per il derby di Bologna e poi le somme si tireranno alla fine. Lotteremo con tutte le nostre forze”, conclude il tecnico degli emiliani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy