Carpi, Castori: “Mi prendo una parte di responsabilità per la retrocessione”

Carpi, Castori: “Mi prendo una parte di responsabilità per la retrocessione”

Le parole di Fabrizio Castori in vista dell’ultima gara di campionato, con i biancorossi già retrocessi

Il Carpi, nonostante la retrocessione in C, cercherà di chiudere in maniera dignitosa il campionato di b, contro il Venezia, davanti ai propri sostenitori.

Il tecnico dei biancorossi, Fabrizio Castori, ha rilasciato le seguenti dicharazioni in conferenza stampa in merito alla sfida contro la compagine allenata da Serse Cosmi, terzultima a due punti dal Foggia quartultimo. Queste le parole dell’ex Cesena, riportate dal sito ufficiale del club: “Ci teniamo a chiudere al meglio questa stagione e onorare il campionato. Mollare non è una parola che esiste nel mio vocabolario e per questo domani vogliamo uscire a testa alta davanti ai nostri tifosi, ne va dell’onorabilità della squadra. Siamo retrocessi anche perché ci sono stati troppi episodi negativi, i rigori sbagliati contro Brescia, Foggia e Cosenza, i gol annullati a Crotone e in casa contro l’Ascoli, i rigori non concessi contro il Perugia. Io ci ho sempre creduto e non ho mai mollato, ma questi episodi negativi chiaramente non hanno aiutato il gruppo a trovare autostima”.
Inoltre l’esperto coach ha detto la sua sulla stagione dei suoi, culminata con la regressione in serie C: “Mi prendo una parte di responsabilità per questa retrocessione, c’è davvero un grande dispiacere e il dolore per me è doppio viste le gioie e le emozioni che ho vissuto in questa piazza. Mi spiace molto per quanto successo, ma ci sarà tempo per fare altre analisi. Io ero certo che la squadra avesse il potenziale per salvarsi, ma ci sono stati troppi episodi ad affossarci”.
Infine Castori si è espresso sul proprio futuro sulla panchina degli emiliani: “Non ne abbiamo parlato, finito il campionato la mia priorità sarà pensare alla mia salute per poter poi ricominciare con la determinazione di sempre. Questa retrocessione mi ha ferito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy