Perugia, Rizzo: “A Reggio mi chiamavano ‘il Gattuso dello Stretto. Ricordo il palo preso al Barbera”

Perugia, Rizzo: “A Reggio mi chiamavano ‘il Gattuso dello Stretto. Ricordo il palo preso al Barbera”

Le dichiarazioni del mediano biancorosso, accostato al Palermo nella giornata di ieri.

di Mediagol11, @Mediagol

Intercettato dai microfoni di RGS, il centrocampista del Perugia, Giuseppe Rizzo, ha tracciato un profilo tecnico relativo alle proprie caratteristiche, le quali potrebbero tornare utile al Palermo, club a cui il centrocampista scuola Reggina è stato accostato.

Calciomercato Palermo: nome nuovo per la mediana. Si valuta Rizzo del Perugia

“Il mio ruolo? Sono un recupera-palloni, alla Reggina mi chiamavano il ‘Gattuso dello Stretto’. Il mio idolo? Gattuso è uno di questi. Avevo il poster di Kakà nella cameretta, ma ammiro anche De Rossi e Marchisio. Ho già giocato al Barbera anni fa, ricordo soprattutto un palo colpito, peccato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy