Perugia, Rizzo: “A Reggio mi chiamavano ‘il Gattuso dello Stretto. Ricordo il palo preso al Barbera”

Perugia, Rizzo: “A Reggio mi chiamavano ‘il Gattuso dello Stretto. Ricordo il palo preso al Barbera”

Le dichiarazioni del mediano biancorosso, accostato al Palermo nella giornata di ieri.

Commenta per primo!

Intercettato dai microfoni di RGS, il centrocampista del Perugia, Giuseppe Rizzo, ha tracciato un profilo tecnico relativo alle proprie caratteristiche, le quali potrebbero tornare utile al Palermo, club a cui il centrocampista scuola Reggina è stato accostato.

Calciomercato Palermo: nome nuovo per la mediana. Si valuta Rizzo del Perugia

“Il mio ruolo? Sono un recupera-palloni, alla Reggina mi chiamavano il ‘Gattuso dello Stretto’. Il mio idolo? Gattuso è uno di questi. Avevo il poster di Kakà nella cameretta, ma ammiro anche De Rossi e Marchisio. Ho già giocato al Barbera anni fa, ricordo soprattutto un palo colpito, peccato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy