Kyle Lafferty e l’ipotesi di giocare in Azerbaigian: “Sono svincolato, se mi fanno un’offerta…”

Kyle Lafferty e l’ipotesi di giocare in Azerbaigian: “Sono svincolato, se mi fanno un’offerta…”

L’attaccante 29enne è alla ricerca di un club: “Ho sentito che mi vorrebbero in Azerbaigian. Chissà, se mi fanno un’offerta…”

Commenta per primo!

Il suo commissario tecnico era stato schietto nei suoi confronti. Quello di Michael O’Neill suonava come un aut aut per Kyle Lafferty.

“Si trovi una squadra che lo faccia giocare con continuità. Non pensi ai soldi, ma al progetto tecnico, altrimenti…”. Ecco, questo “altrimenti” può far temere davvero sia il centravanti classe ’87 che tutto il popolo nordirlandese. Perché il provvedimento cui fa riferimento O’Neill, da attuare qualora Lafferty non riuscisse a trovare un club che gli possa garantire spazio e minutaggio continuo, è l’esclusione dal Mondiale di Russia 2018. Nel gruppo C di qualificazione (quello capeggiato dalla Germania), l’Irlanda del Nord occupa la seconda posizione e ha importanti chance di staccare i biglietti per il campionato del Mondo della prossima estate. Senza Lafferty, però, non sarebbe la stessa cosa, dato che il ragazzo di Enniskillen si è sempre erto a protagonista e trascinatore dei suoi, siglando gol e rendendosi decisivo nei momenti topici.

Kyle Lafferty: “È stato bello giocare al fianco di Dybala, tra qualche anno vincerà il Pallone d’Oro”

Non ha avuto stessa fortuna nelle squadre di club, eccezion fatta per il Palermo, dove tuttora è apprezzato dai tifosi. E dopo aver lanciato un messaggio ai rosanero (leggi qui), Lafferty ha deciso di prendere alla lettera l’input del suo ct: si sta, di fatto, guardando attorno per comprendere quale possa essere la sua destinazione ideale. Non esclude nessuna possibilità, neanche quella di trasferirsi in Azerbaigian. “Sì, non escludo nulla – dice lo stesso Lafferty, attualmente svincolato -. Ho sentito di un interessamento concreto da parte del Qarabag, ma non so null’altro. Se loro mi fanno un’offerta, chissà… Sono stato una volta lì, ho visto la città, è fantastica e sono rimasto particolarmente impressionato dallo stadio”.

Kyle Lafferty: “Io via da Palermo a causa di Zamparini, adesso mi piacerebbe tornare in rosa!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy