Calleri: “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma qui mi trattano bene”

Calleri: “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma qui mi trattano bene”

L’intervista al centravanti argentino trattato un anno fa anche dal Palermo.

Commenta per primo!

Una carriera fortemente segnata dal suo mancato approdo nel calcio europeo, opportunità che Jonathan Calleri ha avuto in più occasioni: a interessarsi al centravanti classe ’93 era stato prima il Palermo di Gerolin e Zamparini, poi il Bologna di Corvino, quindi l’Inter con Ausilio.

Il calciatore è attualmente in forza al Sao Paulo, quella che in un primo momento sarebbe dovuta essere una destinazione provvisoria per poi approdare in Serie A. E invece, mesi dopo, l’ex Boca Juniors si trova ancora in Brasile. “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma adesso voglio restare in Brasile. Mi trattano bene e questa società mi ha dato la possibilità di giocare in un ottimo gruppo, ne parlerò con i dirigenti e valuteremo la miglior soluzione – ha spiegato Calleri a globoesporte -. Tutti dicono che ci sia qualcosa con l’Inter, ma ora sono molto felice qui, ho la possibilità di restare al San Paolo e ne parlerò col club“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy