Calleri: “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma qui mi trattano bene”

Calleri: “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma qui mi trattano bene”

L’intervista al centravanti argentino trattato un anno fa anche dal Palermo.

di Mediagol40, @Mediagol

Una carriera fortemente segnata dal suo mancato approdo nel calcio europeo, opportunità che Jonathan Calleri ha avuto in più occasioni: a interessarsi al centravanti classe ’93 era stato prima il Palermo di Gerolin e Zamparini, poi il Bologna di Corvino, quindi l’Inter con Ausilio.

Il calciatore è attualmente in forza al Sao Paulo, quella che in un primo momento sarebbe dovuta essere una destinazione provvisoria per poi approdare in Serie A. E invece, mesi dopo, l’ex Boca Juniors si trova ancora in Brasile. “Il mio sogno resta quello di giocare in Europa, ma adesso voglio restare in Brasile. Mi trattano bene e questa società mi ha dato la possibilità di giocare in un ottimo gruppo, ne parlerò con i dirigenti e valuteremo la miglior soluzione – ha spiegato Calleri a globoesporte -. Tutti dicono che ci sia qualcosa con l’Inter, ma ora sono molto felice qui, ho la possibilità di restare al San Paolo e ne parlerò col club“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy