CALCIOMERCATO PALERMO E FATTA PER IL NUOVO TERZINO SINISTRO, SI CHIUDE A BREVE

CALCIOMERCATO PALERMO E FATTA PER IL NUOVO TERZINO SINISTRO, SI CHIUDE A BREVE

di Alessandro Rubino Piazzato il colpo Ngoyi per il centrocampo, il Palermo della premiata ditta formata da Zamparini, Perinetti, Amoruso e Gattuso prepara nuove operazioni di mercato da mettere a.

Commenta per primo!

di Alessandro Rubino Piazzato il colpo Ngoyi per il centrocampo, il Palermo della premiata ditta formata da Zamparini, Perinetti, Amoruso e Gattuso prepara nuove operazioni di mercato da mettere a segno nei prossimi giorni. Il prossimo acquisto dovrebbe riguardare il reparto difensivo: Garcia non ne vuole sapere di rientrare, la questione finirà probabilmente nelle aule della giustizia sportiva a suon di contenziosi davanti alla Fifa, così i rosanero si ritrovano con la corsia mancina sguarnita. Diversi gli esterni bassi di fascia sinistra accostati al club di Viale del Fante, ma a spuntarla è stato uno svizzero. Sarà infatti Fabio Daprelà, italo-svizzero del Brescia, il nuovo terzino del Palermo: inizialmente i dirigenti avevano cercato Del Grosso dellAtalanta, ma il secco no degli orobici ha fatto spostare il mirino su Rubin del Siena (per lui cè il Sassuolo in Serie A) e Daprelà. Il giocatore delle rondinelle ha già una discreta esperienza e vanta un rendimento di tutto rispetto nel campionato cadetto: le sue caratteristiche tecniche e la duttilità sul piano tattico lo rendono lacquisto ideale, anche più di Vitale del Napoli (reduce da unottima annata con la Ternana, adesso pare molto vicino al Bari). Sistemata la fascia, si tornerà a parlare di centrocampisti: il franco-congolese Ngoyi (scuola Psg) e capitan Barreto sembrano una garanzia per la Serie B, ma un terzo giocatore di sicuro affidamento – oltre a Sanseverino, provato in ritiro sulla linea mediana con buoni risultati – farebbe dormire sonni più tranquilli. Lallenatore ha indicato Bolzoni del Siena, Perinetti sta provando ad accontentarlo; per il mediano bianconero cè anche il Livorno, ma laccordo tra le società toscane ancora non cè e lo stesso giocatore sta prendendo tempo sperando di poter indossare la maglia del Palermo. Larrivo di Bolzoni (o chi per lui) darà il via alla partenza di Rios (Chicago Fire o Messico, difficile possa andare al Livorno) e di Vazquez. Il Mudo non ha convinto più di tanto sia sulla trequarti che in posizione arretrata, laddio sembra più che probabile. Ci sono ancora da piazzare pure i difensori Aronica e Mantovani, che comunque si riaggregheranno alla squadra dal 6 agosto in sede. Chi ritroverà prima i compagni è il portiere Viviano, atteso a breve in Austria. Lex della Fiorentina potrebbe restare, specie se a partire alla fine dovesse essere Sorrentino (Fiorentina o Torino). (ARU)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy