CALCIOMERCATO PALERMO ARRIVA BOLZONI, SI LAVORA IN USCITA COL DUBBIO HERNANDEZ

CALCIOMERCATO PALERMO ARRIVA BOLZONI, SI LAVORA IN USCITA COL DUBBIO HERNANDEZ

di Alessandro Rubino Il Palermo è una delle squadre della Serie B maggiormente attrezzate e, come è naturale che sia, al momento è la favorita del campionato considerando le.

Commenta per primo!

di Alessandro Rubino Il Palermo è una delle squadre della Serie B maggiormente attrezzate e, come è naturale che sia, al momento è la favorita del campionato considerando le attuali rose della categoria. Sebbene fin qui la piazza abbia accolto con scetticismo alcuni nuovi acquisti, senza dubbio il mercato rosanero non può non essere considerato di alto livello: tenendo ben presente il fatto che il gruppo guidato da mister Gattuso dovrà disputare il campionato cadetto e non la Serie A, non si può non giudicare positivamente larrivo di elementi che in Serie B sono davvero quanto di meglio si possa desiderare. Adesso lobiettivo primario è quello di sfoltire la rosa – diventata sin troppo ampia – e piazzare dei colpi mirati per andare a puntellare lorganico. Il tutto considerando le restrizioni imposte dalla Lega per la composizione del roster, per usare un termine preso in prestito da altri sport come il basket. In uscita Mehmeti e Nelson, passati in prestito allOlhanense in Portogallo uno e allAlmeria in Spagna laltro. Via pure Viola, che è già andato a firmare con la Ternana: comproprietà fra gli umbri e i rosa con la Reggina che ha ceduto la sua metà ai rossoverdi. E poi Rios, ora a un passo dai Chicago Fire. Andranno via anche Sperduti, Aronica e Mantovani, così come il ribelle Garcia. Ma in entrata cè Bolzoni, per lui manca solo lannuncio (atteso in giornata). Il centrocampista cresciuto nellInter ha già lasciato il Siena ed è pronto a raggiungere i nuovi compagni nel ritiro di Bad Kleinkircheim. Con questo arrivo potrebbe essere dato il via libera alla partenza di Bacinovic, sondato dal Modena. Lascerà quasi certamente Vazquez, direzione Rayo Vallecano (sarebbe un ritorno) o Argentina: ma per River e Velez sono le ultime ore di mercato e, se cè lintenzione di chiudere, occorre accelerare. Due questioni spinose riguardano attaccanti e portieri: dipenderà infatti dal futuro di Hernandez e Sorrentino la possibilità di registrare movimenti in questi reparti. Per lex Chievo sono vive le piste Torino e Fiorentina, ma la permanenza non è da escludere; Sorrentino risulta essere incedibile, non ha chiesto la cessione ed è quindi un punto fermo. Per lattacco i nomi per leventuale sostituzione della Joya sono quelli di Calaiò (Napoli), Ardemagni (Atalanta) e Cacia: questultimo non ha ancora rinnovato col Verona e gode della stima di Gattuso (che lo aveva richiesto a gennaio per il Sion). (ARU)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy