Calciomercato: Milan niente da fare, Zlatan Ibrahimovic si accorda col Manchester United

Calciomercato: Milan niente da fare, Zlatan Ibrahimovic si accorda col Manchester United

Il centravanti svedese classe ’81 raggiunge un accordo con i ‘Red Devils’: dopo sette anni Ibra torna con Mourinho.

Commenta per primo!

Zlatan Ibrahimovic svelerà il suo futuro pochi giorni prima dell’inizio degli Europei.

SkySports UK fa rimbalzare un’indiscrezione che spegne di fatto qualsiasi altra ipotesi di mercato relativa al futuro del centravanti svedese: l’ormai ex attaccante del Paris Saint-Germain (il contratto che lo legava ai francesi scadrà il 30 giugno e non verrà rinnovato) vestirà la maglia del Manchester United. Nessuna alternativa per il classe ’81, sostengono i colleghi britannici che raccontano di un incontro decisivo già tenuto nel corso della settimana scorsa tra Mino Raiola, agente del calciatore, e la dirigenza dello United. L’accordo di massima – che prevedrebbe un contratto annuale – sarebbe stato già trovato: dopo sette anni Ibra tornerà dunque alle dipendenze di José Mourinho, l’ultima volta nella stagione 2008-09 all’Inter.

Niente da fare dunque per il Milan e per le piste che lo avrebbero voluto vicino alla Cina o alla Major League Soccer.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy