Calciomercato: gli svincolati che potrebbero ancora arrivare in Serie A

Calciomercato: gli svincolati che potrebbero ancora arrivare in Serie A

L’elenco dei giocatori senza contratto è lunga e piena di nomi suggestivi. Mediagol vi propone un elenco, soffermandosi su quelli più chiacchierati dai tifosi.

5 commenti

Pur avendo chiuso il 31 agosto scorso, il calciomercato può tornare a riaccendere la fantasia dei tifosi grazie alla regola che prevede la possibilità d’ingaggio da parte dei club dei giocatori svincolati rimasti senza contratto.

Potrebbe essere il caso del Palermo che, dopo il brutto infortunio occorso ad Uros Djurdjevic, con la frattura del malleolo che lo terrà ai box fino ad inizio 2016 (leggi qui), starebbe valutando di scandagliare il mercato degli svincolati alla ricerca di una punta che possa far rifiatare Gilardino nei momenti di necessità.

Uno dei candidati potrebbe essere Georgios Samaras, nazionale greco classe 85 libero da vincoli contrattuali dopo l’annata mediocre a metà tra West Bromwich e Al Hilal. Non si tratterebbe però di un centravanti di ruolo in quanto, a dispetto della sua stazza imponente (1.92 per 86 Kg), Samaras è più un’ala o un centrocampista esterno, adattato punta in caso di necessità. Le sue caratteristiche sono più quelle del rifinitore, e ciò è testimoniato dalle statistiche, che parlano più di assist che di marcature, con il giocatore che ha raggiunto la doppia cifra solo in tre stagioni, ovvero nel 2004/2005 all’Heerenveen in Eredivisie e nel biennio 2008/2009 e 2009/2010 al Celtic dove ha ricoperto il ruolo di rigorista. A ciò si aggiunge la vicenda che lo ha visto protagonista con la Sampodoria, che negli ultimi giorni del mercato estivo lo aveva sottoposto alle visite mediche, non tesserandolo per una integrità fisica non ottimale, a causa dei problemi alla schiena che da tempo tormentano il calciatore.

West Bromwich Albion v Everton - Premier League

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di Raffaele Palladino, attaccante classe 84 ex Juventus, libero da vincoli contrattuali dopo il fallimento del Parma. Il suo tesseramento potrebbe essere plausibile in quanto andrebbe bene ad integrarsi con il parco attaccanti presente in rosa, senza tralasciare l’esperienza di un giocatore che negli ultimi anni ha più volte lottato per la salvezza. Da verificare la sua integrità fisica, visti i numerosi acciacchi che lo hanno perseguitato negli ultimi anni in terra ducale.

SSC Napoli v FC Parma - Serie A

Altro profilo spendibile è quello di Abdelkader Ghezzal, anch’egli ex Parma, classe 1984 ed attualmente svincolato in seguito al fallimento del club ducale. Attaccante tatticamente duttile, forte fisicamente e dotato di una discreta tecnica di base. Nella stagione scorsa è stato utilizzato come vero e proprio jolly del reparto offensivo dall’ex tecnico parmense Donadoni, proprio in virtù della sua versatilità. Nel 3-5-1-1, modulo spesso adottato dalla compagine emiliana, Ghezzal ha agito sia da terminale di riferimento che da elastico dietro la prima punta. All’occorrenza il Nazionale algerino è stato impiegato anche da attaccante esterno in una sorta di 3-4-3 talvolta schierato da Donadoni a partita in corso. Resistenza, forza e predisposizione al sacrificio ne fanno una pedina utile e tatticamente preziosa nel roster offensivo. In ragione della sua lunga militanza nel nostro campionato e dell’ingaggio relativamente contenuto, circa quattrocentomila euro a stagione, potrebbe costituire una soluzione interessante da tenere in considerazione.

Ghezzal Genoa CFC v Parma FC - Serie A

Non è percorribile, invece, la pista Dimitar Berbatov poiché, oltre che per ovvie ragioni di budget, il bulgaro non è assolutamente svincolato, bensì ha firmato per il PAOK di Salonicco il 2 settembre.

Arsenal v AS Monaco FC - UEFA Champions League Round of 16

In casa Palermo, però, il presidente Maurizio Zamparini ha già tenuto a chiarire che nei prossimi mesi mister Iachini dovrà arrangiarsi (leggi qui), facendo di necessità virtù. Quindi per adesso spazio a Quaison e Trajkovski, con il giovane La Gumina pronto a stupire.

screen-la-gumina-palermo-un-sogno-da-vivere-300x194.png

Il noto sito Transfermarkt propone un elenco completo delle migliori occasioni di mercato tra i giocatori senza contratto dal 2015. I nomi non mancano e ce ne sono anche di suggestivi, come quello di Alessandro Del Piero, oggi opinionista Sky.

 

Massimiliano Rincione

 

Giocatori Naz Età Senza contratto dal Valore di mercato
Emmanuel Adebayor
Punta centrale
Togo
Nigeria
31
Ricardo Vaz Tê
Ala destra
Portogallo
Guinea-Bissau
28
Andrés Ríos
Punta centrale
Argentina 26
Carlton Cole
Punta centrale
Inghilterra
Nigeria
31
Víctor Montaño
Punta centrale
Colombia
Francia
31
Leon Best
Punta centrale
Irlanda
Inghilterra
29
Luton Shelton
Ala sinistra
Giamaica 29
Dimitrios Salpingidis
Ala destra
Grecia 34
Nicky Maynard
Punta centrale
Guyana
Inghilterra
28
Wilberto Cosme
Punta centrale
Colombia 31
Cacau
Seconda punta
Germania
Brasile
34
Shola Ameobi
Punta centrale
Nigeria
Inghilterra
33
Florent Sinama-Pongolle
Punta centrale
Francia
Riunione
30
Dzenan Radoncic
Punta centrale
Montenegro
Croazia
32
Mohammed Tchité
Punta centrale
Burundi
Ruanda
31
Ernest Webnje N'For
Punta centrale
Camerun 29
Chinedu Obasi
Ala destra
Nigeria 29
Alejandro Martinuccio
Punta centrale
Argentina
Italia
27
Giorgi Chanturia
Ala destra
Georgia 22
Javier Balboa
Ala destra
Guinea Equatoriale
Spagna
30
Gregory Nelson
Ala destra
Paesi Bassi
Suriname
27
Soufiane Bidaoui
Ala sinistra
Marocco
Belgio
25
Benjamin Onwuachi
Punta centrale
Nigeria 31
César Santin
Seconda punta
Brasile 34
Dejan Lekic
Punta centrale
Serbia 30
Darío Gandín
Punta centrale
Argentina 31
Juninho
Punta centrale
Brasile 30
Carlão
Punta centrale
Brasile 29
Artem Milevsky
Punta centrale
Ucraina 30
Wagner
Punta centrale
Brasile 28
Luis Ángel Landín
Punta centrale
Messico 30
Hebert Alférez
Ala sinistra
Messico 27
Brayan Martínez
Ala destra
Messico 25
Stephen Elliott
Punta centrale
Irlanda 31
Andrija Kaludjerovic
Punta centrale
Serbia 28
Carlos Costly
Punta centrale
Honduras
Messico
33
Germán Cano
Punta centrale
Argentina 27
Mario Rodríguez
Ala destra
Guatemala 34
Momoudou Ceesay
Punta centrale
Gambia 26
Benjamin Lauth
Punta centrale
Germania 34
Jan Schlaudraff
Seconda punta
Germania 32
Alessandro Del Piero
Seconda punta
Italia 40
John Utaka
Punta centrale
Nigeria 33
Ivan Tsvetkov
Punta centrale
Bulgaria
Paesi Bassi
36
James McFadden
Seconda punta
Scozia 32
Mounir El Hamdaoui
Punta centrale
Marocco
Paesi Bassi
31
Leandro Netto
Punta centrale
Brasile
Portogallo
36
Juan Carlos Cacho
Punta centrale
Messico 33
Raffaele Palladino
Punta centrale
Italia 31

 

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ZAMPAVATTENE!! - 1 anno fa

    GHEZZAL E’ UN OTTIMO GIOCATORE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il CORSARO - 1 anno fa

    basterebbe niesciri i sanarieddi e adebayor ci sarebbe utilissimo..e quannu?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. thenewdayrising - 1 anno fa

      Ghezzal è un buonissimo giocatore, ma sono soldi butttai.
      Abbiamo Trajkovski, facciamo giocare lui e valorizziamolo visto che l’anno prossimo sarà titolare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giano - 1 anno fa

    Meglio lanciare Cassini e La Gumina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cheedow - 1 anno fa

    prendiamo Vialli, anche lui è svincolato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy