Calciomercato: Atalanta, Paloschi non convince. A gennaio può andare al Chievo

Calciomercato: Atalanta, Paloschi non convince. A gennaio può andare al Chievo

L’attaccante classe ’90 fatica a incidere con la maglia dei bergamaschi: a gennaio potrebbe partire in prestito.

2 commenti

Sette partite tra campionato e Coppa Italia, 434′ complessivi disputati e zero gol messi a segno.

Non si può di certo dire che l’esperienza all’Atalanta di Alberto Paloschi sia iniziata nel migliore dei modi. Anzi. Prelevato in estate dallo Swansea per 7,5 milioni di euro, il centravanti classe ’90 si sta rivelando un vero e proprio flop di mercato.

Classifica Serie A

Un rendimento che non può di certo soddisfare la dirigenza bergamasca: a gennaio – secondo i recenti rumors – le strade potrebbero già separarsi. Stando infatti a quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere di Verona, in vista del prossimo mercato di gennaio, il Chievo potrebbe bussare alla porta della Dea per riportare ‘a casa’ l’attaccante avuto sotto contratto dal 2011 fino allo scorso gennaio. Maran vuole una punta e il ritorno di Paloschi sarebbe perfetto per integrare l’attuale rosa.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio Monastero - 1 mese fa

    Perché zampa non esce un euro per prenderlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabrizio Lo Cicero - 1 mese fa

      Direbbe no a Paloschi con questa motivazione: se non gioca nell’Atalanta, perché dovrebbe essere titolare nel Palermo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy