Serie A, Cagliari-Sassuolo: steward ferito da un petardo. Rischia di perdere un dito

Serie A, Cagliari-Sassuolo: steward ferito da un petardo. Rischia di perdere un dito

Brutto episodio allo stadio ‘Sant’Elia’ durante il match tra il Cagliari e il Sassuolo. Fermato il presunto responsabile.

Commenta per primo!

Brutto episodio di cronaca che rischiava di sfociare in tragedia ieri allo stadio ‘Sant’Elia’ durante il match tra Cagliari e Sassuolo.

Nel corso del primo tempo, dalla Curva Nord sarda sono stati lanciati alcuni petardi ed uno di questi ha ferito uno steward.  Secondo alcune fonti il giovane ragazzo avrebbe raccolto l’ordigno, apparentemente inesploso da terra, ma che poi è sfortunatamente scoppiato tra le sue mani. Lo steward è stato immediatamente trasportato in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico per la ricostruzione della mano e adesso rischia di perdere un dito e una falange secondo quanto riportato dal sito ufficiale del Cagliari.

Nelle ultime ore sarebbe stato individuato il responsabile. Si tratterebbe di un ultras di 30 anni inchiodato dalle telecamere e dal lavoro della Digos. L’episodio, potrebbe provocare la chiusura della Curva Nord cagliaritana, oltre ad una pesante ammenda nei confronti della società.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy