Il Cagliari non invita Vasari all’addio al Sant’Elia. Lui: “Chiarisco, altrimenti qualcuno…”

Il Cagliari non invita Vasari all’addio al Sant’Elia. Lui: “Chiarisco, altrimenti qualcuno…”

Tanino Vasari non è stato invitato per l’ultima al Sant’Elia: “Voglio chiarire perché magari qualcuno può pensare che…”

Commenta per primo!

Questa sera l’addio al Sant’Elia. Dopo 47 anni cala il sipario sull’impianto cagliaritano che ospiterà, a partire dalle ore 20.30, The Last Match.

Ospiti d’eccezione presenti all’evento: ci saranno Claudio Ranieri, Marco Sau, Dessena, l’ex allenatore del Palermo Diego Lopez, Daniele Conti, David Suazo, Chevanton e tanti altri uomini che hanno scritto pagine di storia del club sardo.

Tra gli esclusi, oltre a Mauro Esposito (“La società non mi ha chiamato, ma questo non importa perché con il cuore e con il pensiero sarò tra voi”), anche Gaetano Vasari, in rossoblu dal 1997 al 1999. “Volevo ringraziare tutti i tifosi del mitico Casteddu, che ieri sera hanno manifestato la loro delusione per la mia assenza alla partita l’ultima al Sant’Elia – scrive su Facebook il palermitano -. Magari si può pensare che non ho voluto partecipare a questo evento. Probabilmente la società non ha avuto il piacere della mia presenza, e sinceramente sono molto rammaricato di tutto ciò. In tutto questo, volevo solo chiarire perché magari qualcuno potrebbe pensare che non sono voluto venire. Amo questi colori, amo questa città e vi porterò nel mio cuore sempre”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy