Cagliari, Rastelli: “Contro il Palermo sarà assente Murru, ecco come lo sostituirò”

Cagliari, Rastelli: “Contro il Palermo sarà assente Murru, ecco come lo sostituirò”

Le parole del tecnico dei sardi che lunedì sera affronteranno il Palermo al Sant’Elia.

Commenta per primo!

Seconda sconfitta consecutiva e 13 punti in classifica.

Il Cagliari si lecca le ferite e pensa già al prossimo impegno in campionato: lunedì sera, nel Monday-Night dell’undicesima giornata, al Sant’Elia arriverà il Palermo di Roberto De Zerbi.

Penso che ieri abbia pesato la sconfitta di domenica con la Fiorentina. Si fa fatica a spiegare una gara come quella contro la Lazio: abbiamo creato occasioni, non siamo riusciti a concretizzarle e subito dopo sono arrivati i gol della Lazio, per errori nostri o fatalità. Potevamo riaprirla col rigore, poi è arrivato anche il quarto gol, per un altro nostro errore – ha analizzato il tecnico dei rossoblu, Massimo Rastelli -. La Lazio ha sfruttato la velocità negli spazi dei suoi attaccanti. Quando perdi due partite di fila con punteggi pesanti non fa certo piacere, ma non dobbiamo smarrire la fiducia: solo due settimane fa abbiamo vinto a San Siro con una grande prova e la classifica non è malvagia, abbiamo diversi punti di vantaggio sulle terzultime. Guardiamo con positività al futuro, non mancando di analizzare cosa non ha funzionato in queste due ultime gare”.

Si passa dunque all’infortunio di Murru (qui i dettagli). “Ieri ho fatto riposare chi era uscito un po’ malconcio dalla gara di domenica. Contro il Palermo non avremo Murru, le possibili soluzioni sono Bittante e Capuano. Per Farias è ancora presto, penso di riaverlo per la gara di Torino”, ha concluso Rastelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy