Cagliari, ds Capozucca: “Pensato a Sirigu per la porta, poi Gabriel-Storari. Non faremo molto”

Cagliari, ds Capozucca: “Pensato a Sirigu per la porta, poi Gabriel-Storari. Non faremo molto”

Le parole del direttore sportivo dei sardi Stefano Capozucca.

Commenta per primo!

Calciomercato al via, sarà compito dei direttori sportivi portare avanti le trattative per portare nelle loro squadre importanti rinforzi.

Al lavoro anche Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, da giorni in trattativa con il Milan per lo scambio Gabriel-Storari, ormai in dirittura d’arrivo. Intervistato da “TMW Radio” Capozucca ha svelato i retroscena di mercato e le possibili piste da poter percorrere per rafforzare la squadra di Rastelli: “Non faremo grandi cose in questo mercato, non credo. Abbiamo in canna lo scambio dei portieri con il Milan, Gabriel per Storari. Per il resto stiamo guardando di fare qualche uscita e di mettere in organico alcuni giovani. Storari? A volte ci sono gli intoppi, delle cose che non vanno per il verso giusto. Però Storari è un professionista serio e un ottimo portiere. Ha espresso il desiderio di andare via da Cagliari e quindi vedremo di accontentarlo. L’anno scorso è stato uno dei principali protagonisti della promozione“.

Ibarbo era al Panathinaikos in prestito, oggi il club greco ha difficoltà a trattenerlo. C’è un’offerta dalla Cina che non soddisfa le nostre richieste ma pensiamo di poter concludere. Per il resto rimpiazzeremo eventuali partenti con giovani di prospettiva. Munari al Venezia? Sembra sia così, da quello che si dice può essere. Parliamo di un professionista esemplare- ha continuato il direttore- , deciderà lui la soluzione migliore. Miangue un’idea, così come lo è stato anche Sirigu per la porta: è sardo, il pensiero c’è stato, ma non è alla nostra portata“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy