Cagliari, Dessena fa mea culpa: “Chiedo scusa per la reazione”

Cagliari, Dessena fa mea culpa: “Chiedo scusa per la reazione”

Il capitano del Cagliari ammette di aver sbagliato in occasione della sfida vinta in rimonta contro il Sassuolo.

Commenta per primo!

Intervistato da L’Unione Sarda, il capitano del Cagliari Daniele Dessena si è scusato pubblicamente per la brutta reazione avuta nel momento in cui è stato sostituito in occasione del match poi vinto in rimonta contro il Sassuolo.

“Non mi aspettavo di dover uscire, ci tenevamo tutti a far bene. In undici contro dieci, mi sono girato e ho urlato ai compagni <<Questa la vinciamo>>. Due minuti dopo vedo il mio numero nel tabellone delle sostituzioni… non ho capito più nulla. Ma non era una contestazione né verso Rastelli né verso Borriello – evidenzia il sito ufficiale del club isolano -. Ho sbagliato ma penso che sia stata una reazione umana, ci tengo troppo. Non ho lanciato la fascia: era impigliata nella manica e mentre mi levavo tutto è finita per terra. Ma chiedo scusa anche per questo. Ai ragazzini dico: l’importante è il rispetto, l’educazione. In quel momento sono ingiudicabile perché la passione e la voglia di dare tutto per il Cagliari mi hanno tradito”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy