Donadoni: “Dispiace per l’infortunio di Destro. Conosco l’ambiente di Bergamo”

Donadoni: “Dispiace per l’infortunio di Destro. Conosco l’ambiente di Bergamo”

Le dichiarazioni del tecnico rossoblu, intervenuto in conferenza stampa.

Commenta per primo!

“Conosco l’ambiente di Bergamo, e so che domani dovremo rivolgere tutte le attenzioni al campo. Dispiace per l’infortunio di Destro, che comunque si sta risolvendo al meglio, seppur con i giusti tempi di ripresa. La sua assenza però mi sarà utile per vedere la risposta degli altri”. Queste le dichiarazioni di Roberto Donadoni, tecnico del Bologna, intervenuto in conferenza stampa. L’ex ct della Nazionale si è dunque così espresso alla vigilia della sfida di Bergamo.

Sul prosieguo del campionato – “Sono davvero carico, in quanto mi rendo conto che nelle nove partite restanti apossiamo far bene, e per questo dovremo avere la convinzione di avere tutte le carte in regola per un rush finale da protagonisti. Se noterò in qualcuno dei ragazzi la mancanza di questo atteggiamento, lo farò giocare poco, e ne terrò conto anche in vista di valutazioni future. Questo ragionamento non deve rappresentare una minaccia, bensì una presa di coscienza”.

Sull’Atalanta – “Domani troveremo una squadra arrabbiata, con voglia di far risultato, per riuscire a togliersi da una situazione complicata. Noi dovremo essere bravi a riconoscere e sfruttare questa situazione di difficoltà. Saper leggere le gare consiste anche in questo, poiché in una partita non contano soltanto le doti tecniche, ma anche le qualità mentali. Se scenderemo in campo con leggerezza, gli avversari ci asfalteranno, ma questo non può e non deve accadere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy