Bologna: terremoto Morandi, va via a giugno

Bologna: terremoto Morandi, va via a giugno

Dopo le polemiche con la tifoseria rossoblù torna a parlare il presidente onorario del Bologna, Gianni Morandi, che annuncia le sue dimissioni a fine stagione. Tramite il suo profilo Facebook.

Commenta per primo!

Dopo le polemiche con la tifoseria rossoblù torna a parlare il presidente onorario del Bologna, Gianni Morandi, che annuncia le sue dimissioni a fine stagione. Tramite il suo profilo Facebook arriva, infatti, l’annuncio: “Quando la squadra si salverà, e di questo sono sicuro, mi dimetterò dalla carica di presidente onorario. Non l’ho fatto prima per evitare ulteriori problemi e perché nei momenti di difficoltà bisogna restare tutti uniti”.
Il rapporto tra Gianni Morandi e il tifo rossoblu si era incrinato dopo la partita con il Napoli, a causa delle dichiarazioni del presidente, che esternò il suo rammarico per il comportamento dei tifosi bolognesi che fischiarono la canzone di Lucio Dalla, “Caruso”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy